I colori Pantone nel mondo reale

Il grafico Andrea Antoni pubblica su Instagram fotografie di paesaggi e città con la palette corrispondente

Pantone è la famosissima azienda statunitense che nel tempo è diventata sinonimo di una delle classificazioni di colore più conosciute e importanti al mondo: quella che ogni anno sceglie “il colore dell’anno”, che influenzerà lo sviluppo di prodotti in settori come la moda e il design (per il 2017 è il Greenery). Pantone ispira in continuazione nuovi progetti artistici, che ruotano attorno alla mazzetta o al colore dell’anno: piatti accoppiati e catalogati per colore, cibi in formato mazzetta, persone classificate in base alla sfumatura della pelle e album della regina Elisabetta in scala cromatica.

Tra questi, c’è anche quello di Andrea Antoni, grafico e artista italiano che raccoglie sul suo profilo Instagram foto di paesaggi, città e oggetti abbinati alle combinazioni corrispondenti sulla mazzetta Pantone. Antoni modifica sempre le sue foto con interventi di vario grado (da un aggiustamento dei colori a modifiche più complesse), e poi inserisce a posteriori sull’immagine la foto della sua mano con la mazzetta pantone. Il mondo sembra fuoriuscire da una bacchetta magica che irradia i suoi colori e allo stesso tempo venire compresso e assorbito in una scala astratta di tinte.