(SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)

Eurovision, quali sono gli artisti favoriti

Le canzoni di cui esperti e scommettitori parlano meglio, per arrivare preparati alla finale di stasera (c'è Francesco Gabbani)

(SERGEI SUPINSKY/AFP/Getty Images)

L’Eurofestival, il più grande concorso musicale al mondo, organizzato ogni anno dall’Unione europea di radiodiffusione (EBU), terrà la sua finale stasera a Kiev, in Ucraina. Nei giorni scorsi si sono tenute le due semifinali, che hanno selezionato le 26 canzoni finaliste (qui avevamo raccontato com’era andata la prima semifinale, e qui la seconda). Nonostante ciascuno degli artisti in gara sia famoso praticamente solo nel suo paese, da qualche settimana girano pronostici e pareri su chi potrebbe vincere l’edizione di quest’anno: uno dei favoriti è proprio il cantante che rappresenta l’Italia, Francesco Gabbani, in gara con la canzone con cui ha vinto l’ultimo festival di Sanremo (“Occidentali’s Karma”). Ma scommettitori ed esperti parlano molto bene anche delle canzoni che rappresentano il Portogallo, il Belgio, la Svezia e la Bulgaria: le abbiamo raccolte qui, per iniziare a farvi un’idea di quelle che potrebbero giocarsi la vittoria finale. Tre di queste sono in inglese, una in italiano – quella di Gabbani – e una in portoghese.

Italia – Francesco Gabbani, “Occidentali’s Karma”

Portogallo –Salvador Sobral, “Amar Pelos Dois”

Belgio – Blanche, “City Lights”

Bulgaria – Kristian Kostov, “Beautiful Mess”

Svezia – Robin Bengtsson, “I Can’t Go On”