ANSA/ANGELO CARCONI
  • Italia
  • mercoledì 10 Maggio 2017

Lo sciopero dei mezzi pubblici a Roma di domani, giovedì 11 maggio

Durerà tutto il giorno e interesserà bus, tram, metro e alcuni treni: ci sono però le solite fasce garantite

ANSA/ANGELO CARCONI

Domani giovedì 11 maggio ci sarà uno sciopero dei mezzi pubblici a Roma, che potrebbe creare disagi a chi deve spostarsi nella città. Lo sciopero dei trasporti, che interesserà l’azienda locale ATAC, durerà 24 ore ed è stato organizzato dai sindacati Faisa Confail e Orsa Tpl. LInteresserà i bus, i tram, le linee della metro e quelle ferroviarie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Le fasce in cui il servizio sarà garantito saranno fino alle 8.30 di mattina e dalle 17 alle 20. Contemporaneamente allo sciopero dei lavoratori dell’ATAC, ne è stato organizzato un altro tra quelli della società Roma Tpl, per le linee di bus periferiche: durerà 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, ed è stato organizzato dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal.

Le ragioni dello sciopero sono varie, e legate al mancato pagamento di alcuni stipendi arretrati dei lavoratori della società Roma Tpl e al mancato raggiungimento di un accordo tra sindacati e datori di lavoro sulle condizioni di sicurezza dei lavoratori, in particolare sulle modalità di intervento delle forze dell’ordine in caso di emergenze sulle linee della metropolitana.