Jinan, 13 aprile 2017 (Imaginechina via AP Images)

Altro che palla prigioniera

Foto ipnotiche di decine di bambini intenti a fare ginnastica a scuola, in Cina

Jinan, 13 aprile 2017 (Imaginechina via AP Images)

A ripensare alla lezioni di educazione fisica alle elementari vengono in mente le partite a palla prigioniera, a palla avvelenata o a tutte le diverse versioni di giochi-con-la-palla escogitate da maestre e maestri: niente a che vedere con l’ordinata sessione di ginnastica e yoga a cui hanno partecipato decine di studenti della scuola elementare Mingzhu, a Jinan, in Cina, organizzata durante una pausa dalle lezioni per spiegare agli studenti l’importanza di mantenersi in forma e in salute. Le foto sono state scattate lo scorso 13 aprile: sembrano tutte uguali, in una ripetizione di gesti e posizioni quasi ipnotica. A guardarle meglio, in alcune si nota l’elemento un po’ fuori posto – un movimento impreciso, un braccio che penzola, una postura stanca – che interrompe la ripetizione ordinata e rende tutto più reale.