La "Big Maple Leaf" al Bode Museum di Berlino, in una foto scattata nel 2010 (MARCEL METTELSIEFEN/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • lunedì 27 Marzo 2017

È stata rubata una moneta d’oro di 100 chili da un museo di Berlino

È la riproduzione di una moneta canadese, ha un valore stimato di quasi 4 milioni di euro: i ladri sono riusciti a scappare

Nella notte tra domenica e lunedì è stata rubata una moneta d’oro di enorme valore dal Bode Museum di Berlino, in Germania. La moneta, che si chiama “Big Maple Leaf”, è canadese: ha un ritratto della regina Elisabetta da un lato e una foglia d’acero dall’altro, pesa circa 100 chilogrammi, ha un diametro di 53 centimetri e uno spessore di 3, e ha un valore stimato di 3,8 milioni di euro. Il museo ha scritto sul suo sito che la moneta era stata emessa nel 2007 dalla Royal Canadian Mint – la Zecca canadese – e che era stata citata nel libro del Guinness dei primati per il suo grado di purezza “senza precedenti”.

BerlinoLa “Big Maple Leaf” al Bode Museum di Berlino, in una foto scattata nel 2010 (MARCEL METTELSIEFEN/AFP/Getty Images)

La polizia tedesca ha detto che probabilmente la “Big Maple Leaf” è stata rubata da un gruppo di ladri che sono entrati nel museo passando per una finestra, usando una scala a pioli. La moneta si trovava all’interno di un vetro anti-proiettile: non è chiaro come i ladri siano riusciti a eludere i sistemi di sicurezza, estrarla dalla sua teca e trasportarla fuori dal museo. Nonostante ci fossero molti altri oggetti di valore, hanno scritto i giornali tedeschi, sembra che l’unico oggetto rubato sia stato la “Big Maple Leaf”.