Le scarpe Cynar, quelle Felce Azzurra, quelle Algasiv…

Se le è immaginate il designer Gianluca Gimini, che ha giocato con alcuni storici marchi italiani

Gianluca Gimini è un designer e insegnante di design del prodotto che circa un anno fa si fece notare per “Velocipedia”, un progetto per cui prima chiese alle persone di disegnare a memoria una bicicletta e poi trasformò quei disegni in “immagini fotorealistiche”, che mostravano come molte di quelle biciclette se fossero state vere non avrebbero mai funzionato (provate a disegnarne una prima di aprire il link, nel caso). Ora Gimini ha realizzato “Sneakered“: ha preso temi, grafiche e colori di alcuni famosi e storici prodotti italiani e li ha messi su delle scarpe – delle sneaker, per la precisione.

L’idea di Gimini è mostrare come quegli «esempi di grafica e design eccellenti, sminuiti agli occhi dei più dalla loro (presunta) ordinarietà» siano ancora moderni. «L’effetto comico», spiega Gimini «è dato dal fatto che i prodotti sono stati rigorosamente scelti tra quelli che hanno un target di riferimento particolarmente anziano o conservatore». Anche in questo caso sono solo immagini: le sneaker di Felce Azzurra, Algasiv, Paneangeli e Cedrata Tassoni non sono in vendita (a meno che le aziende in questione, non coinvolte nel progetto, decidano di farci un pensiero).