(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 26 Novembre 2016

L’Italia di rugby è stata sconfitta da Tonga

L'ultimo test match del 2016 è terminato 17 a 19 per Tonga: l'Italia si è fatta superare negli ultimi secondi di gioco

(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

La nazionale italiana di rugby è stata sconfitta da Tonga per 19 a 17 nell’ultimo test match del 2016. Dopo un ottimo inizio e un vantaggio iniziale di sette punti, i giocatori italiani hanno dato l’impressione di essere in una condizione fisica peggiore degli avversari e hanno commesso diversi errori, che poi sono risultati decisivi. Negli ultimi dieci minuti di partita il risultato è cambiato spesso e a soli pochi secondi dal termine, Tonga ha segnato i tre punti fondamentali per la vittoria con un calcio fischiato dopo un fallo commesso dall’Italia.

***

Questo pomeriggio alle 15, allo Stadio Euganeo di Padova, la nazionale italiana di rugby giocherà il suo ultimo test match dell’anno contro Tonga. Nonostante sia un piccolo stato insulare della Polinesia con poco più di centomila abitanti, la nazionale di Tonga è una delle venti più forti al mondo e nel ranking internazionale è appena due posizioni dietro all’Italia. Per l’Italia, che viene da una storica vittoria contro il Sudafrica, è una partita molto importante, soprattutto in vista del Sei Nazioni, uno dei più prestigiosi al mondo, che inizierà a febbraio. Oggi pomeriggio sarà importante vedere come l’Italia si comporterà in campo contro una squadra di livello appena inferiore, dopo una netta sconfitta contro una squadra molto più forte, la Nuova Zelanda, e una inaspettata vittoria contro una squadra sulla carta superiore ma con parecchi problemi, il Sudafrica.

Tonga ha vinto le ultime due partite che ha disputato, contro Spagna e Stati Uniti, e ha una rosa composta da molti giocatori che giocano con i club più forti d’Inghilterra, Francia e Nuova Zelanda. La caratteristica principale di Tonga è la forza fisica dei suoi giocatori, che riguarda praticamente tutti i componenti della rosa. L’Italia arriva a questa partita senza il suo capitano, Sergio Parisse, squalificato per tre giornate internazionali per aver colpito con il piede il volto di un avversario durante una partita del campionato francese giocata con il suo club, lo Stade Français. La fascia di capitano sarà quindi indossata da Simone Favaro, uno dei giocatori italiani più in forma del momento. Alcuni giorni fa, parlando della partita contro Tonga, Favaro ha detto: «Per preparare una partita al meglio bisogna aspettarsi il peggio. Insieme a Conor O’Shea abbiamo deciso di prendere una strada ben precisa: diventare la migliore Italia di sempre. È un cammino lungo che passa attraverso diverse tappe. È solo l’inizio e dobbiamo dimostrare tanto. Noi stiamo preparando al meglio la partita».

In campo Parisse verrà sostituito da Andries Van Schalkwyk e l’unica novità rispetto alla partita di Firenze contro il Sudafrica sarà la presenza fra i titolari della seconda linea Quintin Geldenhuys.

formazione-italia-tonga

Dove vedere Italia-Tonga

L’ultimo test match di novembre della nazionale italiana di rugby inizierà alle 15 e verrà trasmesso su DMAX, canale 52 del digitale terrestre: il collegamento inizierà alle 14.15. Italia-Tonga sarà trasmessa anche in streaming sul sito Dplay.