Vogue – Voice of a century
  • Moda
  • Questo articolo ha più di sei anni

Il librone sui 100 anni di Vogue britannico

Illustrazioni, fotografie, interviste e copertine della celebre rivista di moda: pubblicato in 1916 copie, a 800 euro l'una

Vogue – Voice of a century

Il 15 settembre è uscita l’antologia Voice of a Centuryche in oltre 400 pagine celebra i cento anni dell’edizione britannica di Vogue pubblicandone più di 500 immagini significative, tra copertine, servizi fotografici e illustrazioni. 1916 copie del volume – un numero che corrisponde all’anno in cui uscì il primo numero della rivista – sono state autografate da almeno sette collaboratori e personaggi storicamente legati a Vogue: l’attuale direttrice di British Vogue, Alexandra Schulman, le modelle Naomi Campbell, Kate Moss, Twiggy, Penelope Tree e il fotografo Mario Testino.

 

Il libro, che costa 800 euro ed è pubblicato dalla casa editrice Genesis, contiene immagini, interviste e citazioni di circa cento collaboratori che hanno lavorato a Vogue. Tra questi Kate Moss, che ha detto:

«Vogue è la moda. Vogue ha cambiato l’immaginario delle persone e il loro modo di guardare le cose».

Il libro è stato presentato a Milano alla Galleria Sozzani in 10 Corso Como in un evento a cui ha partecipato la direttrice della galleria Carla Sozzani insieme a Schulman, che sempre di Vogue ha detto:

«C’è una sorta di patina magica che Vogue dà alle persone… Non voglio sapere cosa sia esattamente, perché penso che se uno ne diventa davvero consapevole, questa smetterebbe di esistere».