• postit
  • sabato 15 Ottobre 2016

A Tripoli, in Libia, è in corso un colpo di stato contro il governo appoggiato dalle Nazioni Unite

Venerdì, un gruppo di miliziani fedeli al vecchio governo islamista libico ha occupato alcuni edifici governativi e la sede di una televisione a Tripoli. Lo scopo della loro azione, ha spiegato l’ex primo ministro libico Khalifa al Ghwell, è deporre il governo appoggiato dalle Nazioni Unite e guidato da Fayez al Serraj. Per il momento non ci sono stati scontri tra le forze dei golpisti e quelle del governo. Nella giornata di sabato, i golpisti hanno continuato a mantenere le loro posizioni nei palazzi del governo.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.