• postit
  • sabato 15 Ottobre 2016

L’Arabia Saudita ha detto che il bombardamento della scorsa settimana in Yemen in cui sono state uccise 140 persone è stato deciso sulla base di “informazioni sbagliate”

Un’inchiesta condotta dalla coalizione di 14 paesi guidata dall’Arabia Saudita che sta combattendo contro le milizie Houthi in Yemen ha stabilito che l’attacco aereo della scorsa sttimana, in cui sono state uccise più di 140 persone, è stato compiuto sulla base di “informazioni errate” e in violazione delle regole di ingaggio stabilite dalla coalizione. Secondo l’inchiesta, il comando aereo aveva ricevuto informazioni sulla partecipazione di numerosi leader Houthi alla cerimonia. L’attacco ha colpito una processione funebre e ha causato il numero più alto di morti nel corso di un singolo attacco dall’inizio della guerra, scoppiata nel 2014.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.