• postit
  • mercoledì 12 Ottobre 2016

Per la seconda volta in quattro giorni sono stati lanciati dei missili dallo Yemen verso un cacciatorpediniere statunitense, ha scritto Reuters

Alcuni funzionari statunitensi hanno detto a Reuters che sono stati lanciati dei missili dallo Yemen verso un cacciatorpediniere statunitense che si trova al largo delle coste del paese, senza colpirlo. È il secondo attacco missilistico di questo tipo compiuto negli ultimi quattro giorni (anche il primo era fallito). Entrambi gli attacchi sono partiti da una zona dello Yemen controllata dai ribelli Houthi, una delle due fazioni che si stanno combattendo nel paese. Reuters ha scritto che gli attacchi potrebbero spingere gli Stati Uniti a rispondere, in quello che sarebbe il primo attacco militare americano aperto e diretto contro i ribelli Houthi in Yemen.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.