Nico Rosberg durante il GP di Singapore (AP Photo/Yong Teck Lim)
  • Sport
  • domenica 18 Settembre 2016

Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio di Singapore di Formula 1

E si è riportato in testa alla classifica del Mondiale, davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton, terzo classificato

Nico Rosberg durante il GP di Singapore (AP Photo/Yong Teck Lim)

Dopo essere partito dalla prima posizione, il pilota tedesco della Mercedes Nico Rosberg ha vinto il Gran Premio di Singapore di Formula 1, concludendo la gara davanti a Daniel Ricciardo della Red Bull e al compagno di squadra Lewis Hamilton, superato al primo posto nella classifica piloti del Mondiale. Le due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel si sono piazzate al quarto e al quinto posto: Vettel era partito dall’ultima posizione.

L’ordine di arrivo del GP di Singapore:
1) Rosberg – Mercedes
2) Ricciardo – Red Bull
3) Hamilton – Mercedes
4) Raikkonen – Ferrari
5) Vettel – Ferrari
6) Verstappen – Red Bull
7) Alonso – McLaren
8) Perez – Force India
9) Kvyat – Toro Rosso
10) Magnussen – Renault

***

Il Gran Premio di Singapore di Formula 1, che si corre sul circuito di Marina Bay, inizierà questo pomeriggio alle 14. Nell’ordine di partenza, in prima posizione c’è il pilota tedesco della Mercedes Nico Rosberg, secondo partirà Daniel Ricciardo della Red Bull e terzo il compagno di squadra di Rosberg, Lewis Hamilton, che al momento si trova in testa alla classifica generale del mondiale. La prima Ferrari nell’ordine di partenza è quella di Kimi Raikkonen, in quinta posizione, mentre Sebastian Vettel partirà dall’ultima posizione per via di un problema tecnico che gli è capitato nelle qualifiche.

Il GP di Formula 1 di Singapore esiste dal 2008 e da quell’anno si è sempre corso in notturna, permettendo così agli spettatori europei di vedere il Gran Premio quando in Europa è il primo pomeriggio. Il circuito di Singapore è conosciuto come Marina Bay Street Circuit: Marina Bay è infatti la baia che si trova davanti alla foce del fiume Singapore, che dà il nome alla città. Il circuito che attraversa Marina Bay è lungo poco più di cinque chilometri e i piloti dovranno fare 61 giri, per un totale di circa 308 chilometri.

Dove vedere il Gran Premio di Singapore

Il Gran Premio sarà visibile su Raiuno e sul canale 201 di Sky, Sky Sport 1, a partire dalle 14. In streaming, sarà visibile sul sito e sull’app della Rai e, a pagamento, grazie al servizio Sky Go, disponibile per gli abbonati Sky.