(Da "Fight Club")
  • TV
  • domenica 11 Settembre 2016

I programmi della nuova stagione tv

Quando ricomincia X Factor, quando andrà in onda la serie di Sorrentino e cosa ci aspetta di nuovo (gente che canta in macchina, per esempio)

(Da "Fight Club")

Nei primi giorni di settembre finiscono le vacanze, iniziano le scuole, le temperature si abbassano, le giornate si accorciano e la tv in salotto torna a essere una valida opzione serale. Soprattutto perché da settembre in poi riparte la stagione televisiva: ricominciano i programmi più di successo e arrivano le cose nuove, dopo un’estate fatta di repliche, trasmissioni di repertorio e nuovi programmi messi lì in prova, per vedere se funzionerebbero anche d’autunno, quando vanno in onda i programmi che fanno più ascolti. Abbiamo messo insieme le cose più interessanti della stagione televisiva autunnale: alcune sono cose che ci piacciono e guardiamo; altre invece proprio no, ma sappiamo che le guardano tanti altri.

X Factor
È la decima edizione del talent show musicale che ha più successo in Italia e che qualche anno fa è passato dalla Rai a Sky. L’edizione del 2016 inizierà giovedì 15 settembre alle 21.10 su Sky Uno, con la prima delle tre puntate dedicate alle audizioni, quelle in cui gli aspiranti concorrenti si presentano davanti ai quattro giudici, cantano qualche secondo e passano alla fase successiva solo se piacciono ad alcuni o tutti i giudici. Dopo le tre puntate sulle audizioni ce ne saranno due dedicate ai Bootcamp (una successiva selezione) e una dedicata agli Home Visit, in cui ogni giudice sceglie i cantanti da far gareggiare durante le puntate dal vivo, che inizieranno il 27 ottobre. Il presentatore sarà sempre Alessandro Cattelan: i giudici saranno Fedez (per la terza volta consecutiva), Arisa (che ritorna dopo qualche anno di assenza), Manuel Agnelli degli Afterhours e lo spagnolo Alvaro Solver, di cui è impossibile non abbiate sentito – e forse pure fischiettato – la canzone “Sofia”.

Pechino Express
È un reality show che arriva da un format belga-olandese e va in onda dal 2012 su Rai 2: è a metà tra un documentario di viaggio e una specie di caccia al tesoro. Ci sono dei concorrenti che a coppie devono viaggiare – praticamente senza soldi – da un punto all’altro di un paese straniero, con varie tappe intermedie e prove di diverso tipo. L’edizione di quest’anno si chiama “Le civiltà perdute” e si svolge tra Colombia, Messico e Guatemala. Il conduttore è per la quarta volta consecutiva Costantino della Gherardesca, che fu concorrente nella prima edizione. Pechino Express andrà in onda il lunedì sera su Rai 2, dalle 21.10 e inizierà il 12 settembre. Da lunedì 19 settembre inizierà anche Pechino Addicted una nuova striscia quotidiana – alle 20.30 su Rai 4 – con protagonisti i due ex concorrenti Andrea Pinna e Roberto Bertolini, che faranno lo stesso tragitto dei concorrenti ma senza gareggiare.

Grande Fratello VIP
È quella cosa lì, solo che al posto di degli sconosciuti ci sono delle persone più o meno famose. Lo condurrà Ilary Blasi e inizierà il 19 settembre su Canale 5 (sarà quindi in concorrenza con Pechino Express). Girano voci e articoli su chi saranno i concorrenti, in realtà non è ancora del tutto chiaro. Il Grande Fratello VIP dovrebbe durare otto settimane e finora in Italia ci sono state 14 edizioni del Grande Fratello; quella VIP conta come spin-off, anche perché la quindicesima edizione “normale” inizierà comunque tra qualche mese, probabilmente nel gennaio 2017.

Che tempo che fa e Rischiatutto
Sono i due programmi dell’autunno di Fabio Fazio: il primo va in onda da molti anni su Rai 3; il secondo l’ha fatto per due puntate ad aprile su Rai 1, riprendendo il famosissimo formati del programma di Mike Bongiorno. Non ci sono ancora date e cose certissime; si sa però che sono in corso i provini per Rischiatutto, che potrebbe quindi ricominciare nei prossimi mesi, e che Che tempo che fa cambierà un po’. Il sabato sera diventerà La Classifica di Che tempo che fa e sarà condotto dal giornalista Massimo Gramellini; la puntata della domenica sarà invece condotta da Fabio Fazio e durerà fino alle 22.30 circa.

Santoro, Minoli, Mentana e Semprini
Per quanto riguarda i programmi che parlano di politica e attualità: sì, continuano a essere tantissimi, così tanti che si fa davvero fatica a parlare di tutti. Le novità più importanti sono però il ritorno in Rai di Michele Santoro, che dal 5 ottobre farà su Rai 2 un programma di 6 puntate: le prime quattro saranno dei reportage, le ultime due saranno un’altra cosa, anche se ancora non se ne sa molto. Santoro ha detto: «Le prime 4 avranno al centro un reportage commentato in diretta da una piazza e due, ‘M’: un nuovo formato sperimentale il cui titolo sta per Metropolis di Fritz Lang, per Michele, per Mostro, in cui cinema, teatro, ricostruzione, inchiesta si intrecciano».

Intanto è iniziato Politics, il programma di approfondimento di Rai 3, che prende il posto di Ballarò ed è condotto da Gianluca Semprini, che arriva da Sky. Mentana condurrà su La 7 alcuni speciali dedicati al referendum costituzionale e sempre su La 7 arriverà anche Giovanni Minoli, che da metà settembre farà dei “faccia a faccia” (simili a quelli che già fa su Radio 24) la domenica sera dalle 20.30.

Corrado Augias e Sofia Viscardi (insieme), Gazebo e La Casa Bianca
Su Rai 3 ci sarà anche Quante storie, un programma di libri con la scrittrice Michela Murgia e lo scrittore e giornalista Corrado Augias; insieme a loro ci sarà anche, una volta alla settimana, la YouTuber (e scrittrice) Sofia Viscardi. Andrà in onda in settimana, dalle 12.50. Una delle principali novità televisive di quest’autunno riguarda invece Gazebo, il programma condotto da Diego Bianchi, più noto come Zoro. Ci sarà una puntata il venerdì sera in seconda serata ma da quest’anno ci sarà anche una breve striscia quotidiana e anche lì si parlerà di cose d’attualità. Andrà in onda nella fascia pre-serale e si intitolerà Gazebo Social News.

Sempre su Rai 3 andrà in onda La Casa Bianca, una serie di mini-documentari sulle elezioni presidenziali statunitensi dell’8 novembre, introdotti dalla giornalista Iman Sabbah (tra quelli che ci collaborano c’è anche uno che due o tre cose su quelle elezioni le ha scritte).

La mafia uccide solo d’estate e Il Testimone
È una fiction che andrà in onda in autunno su Rai 1 ed è tratta dall’omonimo film diretto da Pif, nome d’arte del regista e conduttore Pierfrancesco Diliberto. Non c’è ancora una data, ma si sa che sarà divisa in sei episodi diretti da Luca Ribuoli. Pif tornerà invece su MTV, dove dal 14 settembre si potrà vedere la nuova stagione di Il Testimone, il programma in cui va in giro con una piccola videocamera e riprendendo un po’ tutto quello che gli capita di fare. La nuova stagione sarà tutta dedicata agli Stati Uniti. Poi, nei primi mesi del 2017, Pif arriverà anche su Rai 3, con una breve striscia quotidiana di circa 10 minuti, prima delle 21.

Mina + Celentano ed Heather Parisi + Lorella Cuccarini, forse
A fine anno dovrebbe uscire il nuovo disco di Mina e Celentano, che non ne fanno uno insieme da quasi vent’anni (si chiamava Mina Celentano e uscì nel 1998). Non è ancora bene chiaro cosa farà, ma per l’uscita del loro nuovo disco la Rai dovrebbe dedicare loro alcune piccole pillole quotidiane sparse qua e là per il suo palinsesto. Non si sa nemmeno cosa ci sarà in queste pillole: Celentano va poco in tv e Mina non si fa letteralmente vedere da anni. Qualche mese fa, alla presentazione dei palinsesti Rai, si parlò anche di un possibile spettacolo in prima serata, il 5 dicembre: non c’è però nulla di ancora sicuro. Sempre alla presentazione dei palinsesti si parlò anche di un possibile spettacolo in prima serata con Heather Parisi e Lorella Cuccarini, dal titolo La mia nemica carissima. Anche qui però nulla è ancora sicuro e non c’è quindi una data o una vera conferma.

Quelli che cantano in macchina, e Milano-Roma che ritorna
Da qualche giorno è iniziato su TV8 Singing in the car, un programma in cui Lodovica Comello guida e canta, facendo cantare ospiti famosi e non famosi (che sono lì per partecipare a un gioco a premi a tema musicale). Da ottobre andrà in onda su Rai 1, in seconda serata, Fan car-aoke, un programma in cui gente famosa canta in una macchina, condotto da Giampaolo Morelli. Sono due programmi chiaramente ispirati al famoso format del comico e conduttore James Corden, che nella sua auto ha cantato pure con Michelle Obama. Il format di quel programma è però stato comprato da Mediaset, che probabilmente ci farà quindi un altro programma. Insomma: ci sono grandi possibilità di vedere, facendo zapping, gente che canta in una macchina. A proposito di macchine ricomincia anche un programma che forse ricordate, se siete grandi abbastanza: Milano-Roma. Andrà in onda dal 12 ottobre su Rai 2, dalle 22.30 e rilancia un programma che andò in onda l’ultima volta 16 anni fa: una macchina, due personaggi famosi e un viaggio da Milano a Roma.

The Young Pope
Sarà quasi di certo la cosa televisiva più importante dell’autunno. È la serie tv di Paolo Sorrentino, con Jude Law che interpreta un papa. Arriverà in Italia dal 21 ottobre, su Sky Atlantic, in anteprima mondiale. In tutti gli altri paesi che ne hanno comprato i diritti (già più di 100) andrà in onda con giorni o settimane di ritardo. È divisa in 10 episodi da un’ora circa e durante la Mostra del cinema di Venezia ne sono stati mostrati i primi due episodi. Se ne dicono ottime cose. Il critico del Guardian ha per esempio scritto: «In tutto si vede la firma di Sorrentino: la superba composizione delle inquadrature, le scene di gruppo silenziose e stilizzate, la musica elettronica ambientale e sognante, uno stordito senso di assenza di peso, un sentimento che sta da qualche parte tra la meraviglia e l’ansia».

E poi
Quest’autunno ci sarà anche un programma in quattro puntate del cantante Mika: andrà in onda su Rai 2 e insieme a lui ci sarà la comica e imitatrice Virginia Raffaele. Un’altra novità di Rai 2 sarà Il collegio, un reality show con ragazzi tra i 15 e i 17 che studieranno in un collegio molto anni Sessanta e, pare, senza internet. Amici ricomincerà in autunno ma ancora non si sanno date e nomi dei giudici (le puntate in prima serata inizieranno invece nel 2017); Masterchef 6 inizierà a fine anno e i giudici sono gli stessi della passata edizione. Per quelli che continuano a preferire le cose americane, dal 19 settembre il canale Fox di Sky trasmetterà invece le puntate integrali del Tonight Show con Jimmy Fallon, dal lunedì al venerdì alle 22.45, con 24 ore di ritardo rispetto agli Stati Uniti. Certo: non sempre l’ospite è Emma Stone, ma anche quando non c’è lei non è per niente male.