(Ian MacNicol/Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 8 luglio 2016

Libania Grenot ha vinto l’oro nei 400 metri agli Europei di atletica

Ha corso in 50 secondi e 73 centesimi, staccando nettamente le altre partecipanti: è il suo secondo oro consecutivo nei 400 agli Europei

(Ian MacNicol/Getty Images)

L’atleta italiana Libania Grenot ha vinto l’oro nei 400 metri piani agli Europei di atletica leggera, in corso in questi giorni ad Amsterdam. Grenot ha vinto correndo in finale in 50 secondi e 73 centesimi, circa 4 decimi in più del suo record personale. Al secondo posto è arrivata la francese Floria Gueï con 51 secondi e 21 centesimi, al terzo la britannica Anyika Onuora, con 51.47. Grenot è una delle più forti atlete al mondo sui 400 metri, ed era campionessa in carica: aveva già vinto l’oro sui 400 metri agli Europei di atletica del 2014, quando aveva corso in 51.10. Per l’Italia è la prima medaglia agli Europei di atletica, che si concluderanno il 10 luglio.

Grenot ha 32 anni ed è nata a Santiago, a Cuba. Ha ottenuto la cittadinanza italiana nel 2008 dopo aver sposato un uomo italiano. Fa parte della squadra delle Fiamme Gialle. Alle ultime due edizioni delle Olimpiadi, pur disputando delle buone gare, è stata eliminata entrambe le volte in semifinale.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.