(Netflix)

Netflix: le novità di giugno nel catalogo italiano

L'elenco dei film e delle serie tv che saranno aggiunti al catalogo italiano questo mese, giorno per giorno

(Netflix)

Netflix, uno dei più popolari servizi di film e serie tv in streaming a pagamento, è attivo in Italia dal 22 ottobre 2015. Ogni mese il catalogo italiano viene aggiornato e ampliato, con le nuove serie prodotte da Netflix ma anche con altre serie tv e film più o meno recenti. Abbiamo messo insieme alcuni dei film e delle serie tv che sono stati o saranno introdotti nel catalogo italiano di Netflix nel mese di giugno. Netflix non ha una pagina dedicata alle novità e annuncia man mano cosa esce di nuovo sulla sua pagina Facebook e su quella Twitter. Esistono però dei siti non ufficiali dedicati, per esempio Netflix Lovers, che recensiscono le nuove uscite, aggiornano costantemente il catalogo e segnalano anche quei contenuti che man mano vengono tolti dal catalogo. Molti dei contenuti che Netflix mette a disposizione non vengono annunciati in anticipo, ma si scoprono solo di giorno in giorno (questi sono invece i film e le serie aggiunti al catalogo a maggio, se pensate di esservene perso qualcuno).

Mercoledì 1 giugno/1
Sinatra: All or nothing at all
: È un documentario in due parti (dalla durata di due ore ciascuna) sulla vita del grande cantante americano Frank Sinatra. Lo ha prodotto HBO e lo ha diretto Alex Gibney, regista che vinse il premio Oscar per il miglior documentario nel 2008 per Taxi to the Other Side.

Mythbusters (quinta stagione): È un programma trasmesso da Discovery Channel: è condotto da due esperti di effetti speciali che smontano bufale, leggende metropolitane e miti pseudoscientifici.
Transfatty Lives: È un documentario realizzato da Patrick O’Brien, un dj e regista americano a cui a trent’anni è stata diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica, una grave malattia neurodegenerativa.
What our fathers did: a Nazi legacy: È un documentario che racconta le conversazioni tra un attivista per i diritti umani e due uomini tedeschi i cui padri furono gerarchi nazisti e consiglieri di Adolf Hitler.

Mercoledì 1 giugno/2
Oscar’s Oasis: 
È una serie animata per bambini e senza dialoghi, racconta di una lucertola che sta nel deserto, e che vive diverse avventure con gli altri animali.
Jeff Dunham: All over the mapÈ uno spettacolo del 2014 del noto ventriloquo americano Jeff Dunham, nel quale compaiono i suoi personaggi più famosi, come “Achmed il terrorista morto” e “Walter”.

Palle al balzo – Dodgeball: È una famosissima commedia del 2004 con Ben Stiller e Vince Vaughan, che interpretano i proprietari di due palestre che partecipano con le loro squadre a un torneo di dodgeball, uno sport americano simile alla palla prigioniera.
La guerra dei bottoni: È un film francese del 2011, ambientato nel 1944 in due piccoli villaggi francesi dove i bambini si sfidano a chi raccoglie più bottoni.
Sorelle da corsa: È un documentario sulla prima squadra femminile di rally composta da donne arabe.

Mercoledì 1 giugno/3
27 volte in bianco: 
È una commedia del 2008 con Katherine Heigl e scritta dalla sceneggiatrice di Il Diavolo veste PradaAline Brosh McKenna: parla di una ragazza che ha fatto 27 volte la damigella in altrettanti matrimoni, e che deve farlo una 28esima volta al matrimonio di sua sorella, che però si sposa con un uomo di cui lei è innamorata.
Asthma: È un film del 2014, parla di un musicista rock che ruba una Rolls Royce e invita una ragazza che di lavoro fa la tatuatrice a fare un giro fuori città. Lei è Krysten Ritter, famosa per essere stata la protagonista della serie Jessica Jones, per Breaking Bad e per Non fidarti della str**** dell’interno 23.

Spy Time: È un film di azione (ma anche comico) spagnolo, parla di un uomo che fa la guardia di sicurezza che scopre che suo padre non è un contadino ma un agente segreto.

Giovedì 2 giugno:
Hibana (Spark):
È una serie originale di Netflix, tratta da un romanzo dello scrittore giapponese Naoki Matayoshi che parla di due comici che recitano il Manzai, una tradizionale forma di commedia giapponese.
Venerdì 3 giugno:
Confessions of a Brazilian Call Girl:
È un film brasiliano del 2011, racconta di una ragazza che a 17 scappa di casa e diventa una prostituta: inizia a tenere un blog, che diventa in poco tempo uno dei più seguiti del Brasile, facendola diventare molto famosa.

Domenica 5 giugno
The Hunger Games: È il primo film tratto dalla saga di fantascienza di Suzanne Collins: la protagonista è Jennifer Lawrence, è ambientato in un futuro distopico dove dei ragazzi scelti da ognuno dei distretti in cui sono divisi gli Stati Uniti partecipa a dei giochi in cui si sfidano fino a uccidersi.
Molto forte, incredibilmente vicino: È tratto dall’omonimo romanzo di Jonathan Safran Foer, e ha un gran cast: ci sono Tom Hanks, Sandra Bullock, John Goodman, Viola Davis e Max von Sydow. Racconta di un bambino il cui padre muore negli attentati dell’11 settembre, e del suo successivo difficile rapporto con la madre.
Ho cercato il tuo nome: È un film del 2012 tratto da un romanzo di Nicholas Sparks, autore di romanzi romantici per adolescenti. Parla di un Marine che tornato dall’Iraq cerca la donna in una foto che ha ritrovato per caso, la trova e si innamora.
Dark Shadows: È un film del 2012 di Tim Burton, con Johnny Depp, Eva Green, Michelle Pfeiffer e Helena Bonham Carter: parla di un giovane aristocratico che viene trasformato in un vampiro nel Settecento, risvegliandosi negli anni Settanta del Novecento e ritrovando la strega che lo aveva trasformato a gestire la sua azienda di famiglia.

Giovedì 9 giugno:
Tutti pazzi per l’oro: 
È una commedia del 2008 con Matthew McConaughey e Kate Hudson, che interpretano una coppia che va alla ricerca di un relitto con tesoro. È uno dei film più famosi tra quelli che fece McConaughey prima di diventare uno degli attori più apprezzati di Hollywood.
Venerdì 10 giugno:
Lego Friends – La forza dell’amicizia (seconda stagione): 
È una serie animata per bambini prodotta da Lego, che ha come protagoniste cinque amiche.
River (prima stagione): È una serie britannica che racconta di un brillante detective ossessionato dalle visioni delle vittime dei crimini che deve risolvere.
Martedì 14 giugno:
Matthew Shepard Is a Friend of Mine: 
È un documentario del 2014 su Matthew Shepard, studente del Wyoming torturato e ucciso nel 1998 perché gay, in uno degli episodi di cronaca americana recente più noti.

Mercoledì 15 giugno:
Juno: 
È una delle commedie americane più famose degli ultimi anni, diretta da Jason Reitman nel 2007 e con Ellen Page e Michael Cera: parla di una ragazza che rimane incinta e decide di non abortire e affidare il bambino a una coppia di adulti conosciuti da un annuncio.

Codice: Swordfish: È un film di azione del 2001 con John Travolta, Halle Berry, Hugh Jackman e Don Cheadle, racconta di un hacker ingaggiato da un agente segreto per derubare un fondo usato per corrompere dei funzionari pubblici.

Venerdì 17 giugno:
Orange is the New Black (quarta stagione): 
È una delle serie più famose di Netflix, racconta delle vicende delle detenute del carcere femminile di Litchfield. La protagonista è Taylor Schilling, che interpreta una donna di ricca famiglia che finisce in prigione dopo essere stata incastrata dalla sua fidanzata, che ritrova poi in carcere.
Domenica 19 giugno:
Transformers 4: L’era Dell’estinzione: È l’ultimo capitolo della saga di fantascienza di Michael Bay sui robottoni che vogliono distruggere la Terra e su quelli che la vogliono salvare: il protagonista del film non è come negli altri Shia Labeouf, ma Mark Wahlberg.

Venerdì 24 giugno:
Trappola Sulle Montagne Rocciose: 
È un film del 1995 con Steven Seagal, con una trama simile a tutti i film di Steven Seagal: in questo caso lui è un agente dei NAVY Seals che deve liberare un treno preso in ostaggio dai terroristi.
Altruisti si diventa: È un film prodotto da Netflix con Pail Rudd, Craig Roberts e Selena Gomez, parla di un uomo che fa un corso per prendersi cura delle persone malate e inizia a occuparsi di un ragazzo affetto da distrofia muscolare.

Domenica 26 giugno:
300: L’alba Di Un Impero: 
È il secondo dei film di azione molto tamarri di Zack Snyder ambientati nella Grecia antica: questo racconta della Battaglia di Capo Artemisio, combattuta durante le seconde guerre persiane.
Giovedì 30 giugno:
3 1/2 Minutes, Ten Bullets: È un documentario del 2015 su una sparatoria avvenuta nel 2012 in Florida in una stazione di servizio, nella quale un uomo bianco uccise un ragazzo nero di nome Jordan Davis.

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.