• TV
  • giovedì 5 maggio 2016

Netflix: le novità di maggio nel catalogo italiano

L'elenco dei film e delle serie tv che verranno aggiunti al catalogo italiano questo mese, giorno per giorno

(Grace and Frankie)

Netflix, tra i più popolari servizi di film e serie tv in streaming a pagamento, è in Italia dal 22 ottobre 2015. Ogni mese il catalogo italiano viene aggiornato e ampliato, con le nuove serie prodotte da Netflix ma anche con serie televisive e film più o meno recenti che prima non c’erano. Abbiamo messo insieme alcuni dei film e delle serie tv che sono stati o saranno introdotti nel catalogo italiano di Netflix nel mese di maggio. Netflix non ha una pagina dedicata alle novità, ma annuncia man mano cosa esce di nuovo sulla sua pagina Facebook e su quella Twitter. Esistono però dei siti non ufficiali dedicati, come ad esempio Netflix Lovers, che recensiscono le nuove uscite, aggiornano costantemente il catalogo e segnalano anche quei contenuti che man mano vengono tolti dal catalogo.

La maggior parte delle nuove cose arrivano su Netflix nei primi giorni del mese e sono quindi già disponibili. Tra le cose più interessanti ci sono la serie tv francese Marseille e la seconda stagione di Grace and Frankie; tra i film il nuovo arrivo più famoso è The Wolf of Wall Street, ma vale la pena riguardarsi anche L’ultimo samurai e L’ultimo re di Scozia, che sono su Netflix dal primo maggio.

1 maggio
Brick Mansion (2014): È un film del 2014 diretto da Camille Delamarre ed è il remake del film francese Banlieue 13 , uscito nel 2014. È un film d’azione, uno degli ultimi in cui ha recitato Paul Walker.
L’ultimo samurai (2003): È un film diretto da Edward Zwick (che ha anche diretto Blood Diamond – Diamanti di sangue) ed è ambientato in Giappone nell’Ottocento, durante la Ribellione di Satsuma. Il protagonista è interpretato da Tom Cruise e il film fu candidato a quattro premi Oscar.
L’ultimo re di Scozia (2006): È un film diretto da Kevin Macdonald, in cui Forest Whitaker interpreta il dittatore ugandese Idi Amin Dada. Per questa interpretazione Whitaker ha vinto l’Oscar come Miglior attore protagonista.
Tammy (2014): È una commedia su di una donna che dopo aver scoperto che il marito la tradisce lo abbandona, portando con sé la nonna alcolista.
Una questione di fede (2014): È un film su di una studentessa cristiana (interpretata da Jordan Trovillion) che dopo una lezione di biologia mette in discussione la sua fede. Suo padre però si oppone. Il regista è Rich Christiano.
Paradox (2016): È un thriller di fantascienza su di uno scienziato che viaggia nel tempo per salvare sua moglie, finisce in un Universo parallelo, creandosi e creando molti problemi.
Stop at Nothing: The Lance Armstrong Story (2014): È un documentario sul ciclista Lance Armstrong, che dopo aver vinto sette Tour de France ammise di aver fatto uso di doping per anni.
The Originals (2013): È una serie tv, spinoff di Vampire Diaries. Quella su Netflix è la seconda stagione.
Rick and Morty (2013): È una serie tv d’animazione. Il protagonista è Rick, uno scienziato che viaggi in strani mondi insieme a Morty, il suo nipote adolescente.
Sharknado 2 (2014): È il sequel del film che un po’ a sorpresa divenne un successone. Dovrebbe essere horror, ma fa anche molto ridere: parla di un tornado che fa cadere degli squali a New York. Nel cast c’è anche Tara Reid.

2 maggio
Il grande match (2013): È un film sulla boxe diretto da Peter Segal (il regista di L’altra sporca ultima meta). I due protagonisti sono Sylvester Stallone e Robert De Niro, due che di film sulla boxe se ne intendono.
Penny Dreadful (2015): È una serie tv che fa parte di quel filone di storie horror ambientate nell’Inghilterra vittoriana. Quella appena arrivata su Netflix è la terza stagione della serie.

4 maggio
Tutto può succedere – Something’s Gotta Give (2003): I protagonisti del film sono Jack Nicholson e Diane Keaton. Lui è un uomo di sessant’anni che è solito frequentare ragazze molto più giovani. Lei è la madre di una sua ex: il film è la storia del loro incontro.

5 maggio
4th Man Out (2015): È un film che racconta la storia di un meccanico che dice agli amici di essere gay. Gli amici decidono a quel punto di aiutarlo a trovare un fidanzato.
Marseille (2015): È una delle più attese novità del mese ed è la prima serie tv prodotta dalla sezione francese di Netflix. È composta da 8 episodi e il protagonista è Gérard Depardieu, che interpreta il sindaco di Marsiglia che se la deve vedere alle elezioni con un altro candidato, un tempo vicino.

6 maggio
Grace and Frankie (2015): È la seconda stagione di una serie tv che ebbe ottime recensioni. Le protagoniste sono due donne che si trovano a vivere insieme dopo che i rispettivi mariti dicono loro di essere gay e volersi sposare: sono interpretate da Jane Fonda e Lily Tomlin.

14 maggio
Suburra (2016): È un film di Stefano Sollima − il regista di A.C.A.B e delle serie televisive Romanzo criminale e Gomorra. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo e racconta la storia, ambientata a Roma, di una grande speculazione edilizia che coinvolge politici e criminalità romana. Suburra diventerà anche una serie tv, la prima prodotta dalla sezione italiana di Netflix.

20 maggio
Lady Dynamite (2016): È una serie tv comica con protagonista Maria Bamford, un’attrice e comica statunitense. La serie è divisa in 13 episodi e se ne parla come di un mockumentary, un genere che fa finta di essere un vero documentario quando in realtà non lo è.

23 maggio
The Wolf of Wall Street (2013): È il film di Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio che interpreta Jordan Belfort, che negli anni Novanta si inventò il modo di fare un sacco di soldi grazie alla vendita delle “penny stocks”, azioni di poco valore di piccole società, con sistemi fraudolenti.

25 maggio
Crossing Lines (2013): È una serie tv poliziesca, arrivata alla sua terza stagione.

26 maggio
The Last Man on the Moon (2014): È un documentario su Eugene Cernan, l’ultimo uomo ad essere stato sulla Luna, nel dicembre 1972.

27 maggio
Bloodline (2015): È la seconda stagione di una serie tv creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman. Racconta la storia di una famiglia che vive nelle Florida Keys, delle isole al largo della Florida.
Chef’s Table (2015): È una serie di documentari prodotti da Netflix. Ogni episodio è dedicato a un famoso cuoco.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.