• postit
  • venerdì 13 maggio 2016

I San Antonio Spurs sono stati eliminati a sorpresa dai playoff NBA: hanno perso contro gli Oklahoma City Thunder

Russell Westbrook e Kawhi Leonard (J Pat Carter/Getty Images)

Questa notte si è giocata gara-6 della semifinale della Western Conference dei playoff NBA tra San Antonio Spurs e Oklahoma City Thunder: hanno vinto i Thunders per 113 a 99, portando la serie sul 4 a 2 e qualificandosi per la finale di Conference. La sconfitta degli Spurs è stata inaspettata, visto com’era andata la stagione regolare della NBA: gli Spurs erano stati la seconda migliore squadra di tutta la NBA per numero di vittorie, dietro ai Golden State Warriors, ed erano superfavoriti per arrivare in finale della Western Conference. I Thunder invece erano andati così così, tra molti alti e bassi. Nella finale della Western Conference – che corrisponde alla semifinale dei playoff – i Thunder giocheranno contro gli Warriors, che si erano già qualificati grazie alla vittoria per 4 a 1 contro i Portland Trail Blazers. Nella finale della Eastern Conference i Cleveland Cavaliers di LeBron James giocheranno contro la vincente tra i Miami Heat e i Toronto Raptors (qui il tabellone aggiornato dei playoff NBA).

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.