• Media
  • venerdì 22 aprile 2016

Le prime pagine nel mondo sulla morte di Prince

Gran foto e molto viola, in ricordo di un grandissimo musicista e un pezzo della storia culturale americana

La notizia della morte di Prince, una delle più grandi pop star della storia della musica, è comprensibilmente sulle prime pagine dei principali giornali internazionali di oggi. Prince è morto la mattina di giovedì 21 aprile: è stato trovato nella sua tenuta vicino a Minneapolis, nel Minnesota. Ci sono prime pagine molto belle e vale la pena sfogliarle tutte: consigliamo in particolare quelle di Libération e del New Yorker (che contiene un riferimento alla celebre canzone Purple Rain).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.