• postit
  • martedì 5 Aprile 2016

Il rapporto presentato al parlamento regionale della Renania Settentrionale-Westfalia sulle aggressioni sessuali di Colonia dice che su 153 sospettati, 103 sono di nazionalità algerina o marocchina

Oggi è stato presentato al parlamento regionale della Renania Settentrionale-Westfalia un rapporto sulle aggressioni sessuali avvenute a Colonia lo scorso Capodanno: si dice che su 153 sospettati, 103 sono di nazionalità algerina o marocchina. Ci sono anche quattro cittadini tedeschi. Nel rapporto sono stati forniti anche altri dettagli: 68 sospettati avevano lo status di richiedenti asilo, 18 si trovavano illegalmente nel paese, per gli altri non è stato invece possibile stabilire con certezza la situazione. Attualmente, 24 delle persone arrestate si trovano ancora in custodia. In totale, dopo la notte di Capodanno, la polizia ha ricevuto 1.527 denunce. Le donne che hanno subito aggressioni di tipo sessuale sono 626.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.