Una donna si copre la faccia con una sciarpa a una manifestazione per il movimento femminista a Bucarest, Romania (AP Photo/Andreea Alexandru)
  • Mondo
  • martedì 8 Marzo 2016

Com’è stata la Festa della donna del 2016

Belle foto di feste, manifestazioni, mimose e molte donne, Naomi Campbell compresa

Una donna si copre la faccia con una sciarpa a una manifestazione per il movimento femminista a Bucarest, Romania (AP Photo/Andreea Alexandru)

La Festa della Donna è stata osservata in molti paesi del mondo anche questo 8 marzo, anche in certi che poi i diritti delle donne non li rispettano tantissimo (ma ce ne sono, che li rispettano tantissimo?), e ci sono state manifestazioni con le istituzioni (mimose al Quirinale, l’ex presidente Shimon Peres in Israele con Naomi Campbell, eccetera) o contro le istituzioni, palloncini, bambine, strumentalizzazioni e prenotazioni nei ristoranti. E le solite discussioni su quando l’8 marzo potrà essere una giornata come le altre, o se è giusto che non lo diventi mai, anche quando le donne saranno finalmente là dove devono stare: in parlamento, nei consigli di amministrazione e tra i vigili del fuoco.