• postit
  • mercoledì 13 Gennaio 2016

14 persone sono morte a Quetta, in Pakistan, per un’esplosione avvenuta davanti a un centro per le vaccinazioni anti poliomielite

14 persone sono morte questa mattina a Quetta, una città del sud-ovest del Pakistan, per un’esplosione avvenuta davanti a un centro per le vaccinazioni anti poliomielite. I centri per le vaccinazioni anti poliomielite sono spesso attaccati dalle milizie islamiste del paese, che considerano le vaccinazioni un tentativo dei paesi occidentali di sterilizzare i bambini pakistani. A morire nell’esplosione sono state per la maggior parte le guardia armate che difendevano la clinica. Il Pakistan è, con l’Afghanistan, l’unico paese in cui la poliomielite è ancora endemica.

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post.

Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra.
Qui c'è l'elenco di tutti gli ultimi PostIt.