Pierre-Emerick Aubameyang, mentre festeggia un suo gol con la maglia del Borussia Dortmund.(ODD ANDERSEN/AFP/Getty Images)
  • Cultura
  • Questo articolo ha più di sei anni

I migliori calciatori del 2015

Li ha scelti il Guardian consultando 123 esperti, tra giornalisti ed ex giocatori: ci sono sei italiani, ma in basso, e per il resto molto Bayern Monaco e Barcellona

Pierre-Emerick Aubameyang, mentre festeggia un suo gol con la maglia del Borussia Dortmund.(ODD ANDERSEN/AFP/Getty Images)

Anche quest’anno il Guardian ha compilato la lista dei 100 migliori calciatori dell’anno, sulla base dei voti di 123 fra giornalisti ed ex giocatori provenienti da 49 paesi diversi. I giornalisti italiani che hanno partecipato come giudici sono stati Gianluca Di Marzio, Luca Marchetti, Fabrizio Romano e Paolo Bandini. Tra i sedici ex giocatori contattati l’unico italiano è Paolo Di Canio, ma ci sono altri giocatori che hanno giocato per club italiani: Javier Zanetti, Zico, Gheorghe Hagi e Samuel Osei Kuffour.

Il vincitore del “sondaggio” è diverso da quello dell’anno scorso, e ci sono stati diversi cambiamenti anche solo nei primi dieci posti: il calciatore che quest’anno occupa il sesto posto, per esempio, l’anno scorso non era nemmeno nei primi trenta; invece il quarto classificato del 2014 è oggi scivolato al 22esimo. La squadra che ha più calciatori nella lista è il Bayern Monaco, come l’anno scorso, che ne ha 13: due in più rispetto al 2014, di cui 7 nelle prime 30 posizioni. Il Barcellona però ha piazzato ben 3 giocatori nelle prime 4 posizioni. I giocatori del campionato italiano inseriti nella classifica sono solamente 11 e tra questi la metà sono dal 65esimo posto in giù. I calciatori italiani presenti in lista sono – in ordine – Buffon, Pirlo, Verratti, Chiellini, Bonucci e Totti.

Qui sotto ci sono i primi trenta classificati. Uno solo gioca in una squadra italiana: Paul Pogba, nella Juventus. Nella didascalia: età, squadra e le motivazioni del Guardian.