(Laurence Griffiths/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 23 Dicembre 2015

Lo sport da vedere a Natale

La Serie A si ferma, ma se volete passare le feste sul divano non temete: c'è la Premier League, la Serie B, molto basket e il derby italiano di rugby

(Laurence Griffiths/Getty Images)

La Serie A, il principale campionato italiano di calcio, ripartirà il 6 gennaio con la 18esima giornata di campionato. La Liga spagnola si ferma fino al 30 dicembre, la Bundesliga tedesca non gioca per più di un mese. Le coppe europee nemmeno a parlarne: iniziano a febbraio. Il Motomondiale è finito, la Formula 1 pure.  Nonostante questo ci sarà comunque modo di vedere molto sport fra Natale e la fine dell’anno, fra un pranzo e l’altro.

Nelle prime ore della vigilia di Natale si giocano 13 partite di NBA e all’ora di pranzo il posticipo di Serie B tra Salernitana e Cagliari. L’NBA continua anche il giorno di Natale, dalle 18 alle 23, con l’atteso incontro tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers, le due squadre più forti di questa stagione. Passato Natale, il numero di eventi sportivi interessanti aumenta fino all’ultimo dell’anno: c’è il tradizionale “Boxing Day” della Premier League, il campionato di basket italiano e il rugby, con il derby fra Zebre Rugby e Benetton Treviso, le due squadre italiane di Guinness Pro 12.

Giovedì 24 dicembre

Calcio – Serie B (13.00 / una partita)
Da un paio di anni la Serie B occupa lo spazio vuoto lasciato dalla Serie A durante le festività natalizie. La ventesima giornata di Serie B si gioca il 23 dicembre ma il posticipo tra Salernitana e Cagliari è in programma alle 13 della vigilia di Natale. La Salernitana si trova in zona retrocessione e con una vittoria potrebbe portarsi fuori dalla zona pericolosa della classifica. Il Cagliari invece è secondo ed è considerato una delle squadre più forti del campionato, favorita per la promozione. Tutta la Serie B è trasmessa in esclusiva da Sky per i suoi abbonati.

Basket – NBA (dall’1 alle 4.30 / 13 partite)
Se c’è una certezza per gli sportivi di tutto il mondo, è l’NBA: non si ferma quasi mai. Ci sono 13 partite in programma solo tra l’una di notte e le 4.30 della vigilia di Natale, e poi ce ne sono ancora.

 

Venerdì 25 dicembre

Basket – NBA (18, 20.30, 23)
L’NBA ha messo in programma proprio il giorno di Natale – mica scemi: sono tutti a casa, in famiglia, sui divani – la partita più importante della stagione regolare, quella fra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers, le due squadre che a detta di molti si sfideranno anche nella finale dei playoff a fine stagione come lo scorso anno. La partita sarà trasmessa in diretta da Sky.

Sabato 26 dicembre

Basket – Serie A (20.45 / una partita)
La 14esima giornata del campionato italiano di pallacanestro inizia la sera di Santo Stefano con l’anticipo fra Cremona e Milano, momentaneamente le due squadre in prima e terza posizione in classifica. L’incontro tra Cremona e Milano si potrà guardare in diretta su Sky Sport 2 HD.

Calcio – Premier League (dalle 13.45 alle 20.45 / 10 partite)
Il Boxing Day è una festa nazionale inglese e anche un appuntamento fisso per la Premier League. La festività fu ufficialmente istituita nel Regno Unito nel 1871: ai lavoratori veniva concesso il giorno libero per stare con la propria famiglia. I lavoratori però dedicavano il Boxing Day anche al calcio: prima a livello amatoriale e poi, con l’istituzione dei campionati nazionali e il passare degli anni, anche in ambito professionistico. Nel Boxing Day di quest’anno si giocheranno tutte le partite della 18esima giornata di Premier League, fra cui Liverpool-Leicester, Southampton-Arsenal e Chelsea-Watford.

Domenica 27 dicembre

Calcio – Serie B (dalle 12.30 alle 17.30 / 11 partite)
È l’ultima giornata di Serie B prima della pausa di gennaio. Fra le 12.30 e le 17.30 si giocano tutte le partite della 21esima giornata di campionato.

Basket – Serie A ( dalle 18.15 alle 20.45 / 6 partite)
Torino-Bologna, Caserta-Brindisi, Capo d’Orlando-Avellino, Cantù-Pesaro, Reggio Emilia-Varese, Sassari-Pistoia è il programma della Lega Basket di Serie A per domenica 27. L’unica partita trasmessa in tv sarà Torino-Bologna, visibile su Rai Sport 1.

Rugby – Guinness Pro 12 (Zebre vs Benetton)
La Guinness Pro12 è la vecchia Celtic League, il “super-campionato” creato nel 2001 dalle federazioni di Irlanda, Galles e Scozia per avere la possibilità di giocare in un torneo più competitivo e vicino al livello del campionato inglese. Dal 2010 partecipano alla Guinness Pro12 anche due squadre italiane, la Benetton Treviso e le Zebre Rugby, che il 27 giocheranno a Parma il primo dei due scontri diretti nel suolo italiano. È una partita molto importante perché entrambe le squadre sono fra le più deboli del campionato e un bilancio positivo nei due scontri diretti significherebbe arrivare, a meno di sorprese, sopra l’altra e guadagnare a fine anno un posto nella European Champions Cup, la Champions League del rugby. La partita sarà trasmessa dalla Rai sui canali Rai Sport.

Lunedì 28 dicembre

Calcio – Premier League (dalle 16 alle 18.30 / 8 partite)
Dopo solo due giorni dal Boxing Day ci sono ancora otto partite di Premier League, fra cui Manchester United-Chelsea. Il giorno dopo, martedì, c’è Leicester-Manchester City.