Sadiq Umar con Rudi Garcia. (ANSA/ALESSANDRO DI MEO)
  • Sport
  • domenica 20 Dicembre 2015

Chi è Sadiq Umar

È un attaccante nigeriano del 1997, che segna molto e di cui si parla bene da diversi mesi: quella di oggi era la sua terza partita in prima squadra

Sadiq Umar con Rudi Garcia. (ANSA/ALESSANDRO DI MEO)

Durante la partita della 17esima giornata di Serie A tra Roma e Genoa, Sadiq Umar – giovanissimo attaccante 18enne della Roma – ha segnato il suo primo gol nel campionato italiano. Sadiq Umar ha segnato di testa il secondo e ultimo gol della partita, vinta dalla Roma per 2-0. Quella di contro il Genoa era la sua terza partita in Serie A. Di Sadiq si parla bene da almeno questa estate, da quando l’allenatore Rudi Garcia decise di aggregarlo alla prima squadra: è un attaccante molto alto – 1.92 metri – ma anche molto tecnico e con un gran senso del gol. Quest’anno, alternandosi fra Primavera e prima squadra, ha già segnato 14 gol, di cui 13 in 10 partite con la Primavera.

 

Sadiq è nato in Nigeria il 2 febbraio del 1997. Nella città di Abuja, in Nigeria, ha frequentato il Football College Abuja, un’accademia calcio per ragazzi fondata dall’imprenditore italiano Gabriele Volpi, che oltre ad avere molti affari in Nigeria è presidente delle squadre di calcio dello Spezia – che gioca in Serie B italiana – e del Rijeka, che gioca nella Serie A croata.

La Gazzetta dello Sport racconta che Sadiq è arrivato in Italia nel 2013 assieme al terzino destro Abdullahi Nura, anche lui del 1997: Volpi li ha fatti acquistare dalla Lavagnese, una squadra locale che gioca in Serie D con l’intenzione di farli comprare allo Spezia in caso di buone prestazioni. L’allenatore della Lavagnese Andrea Dagnino ha ricordato al sito del giornalista Gianluca di Marzio che Sadiq e Nura «sono arrivati qui con un trolley e due magliette, non avevano nulla. Appena riescono a mettere da parte un po’ di soldi li mandano a casa, dove hanno una famiglia». Dopo una prima stagione con la Lavagnese, nel 2014 sia Sadiq sia Nura sono passati allo Spezia, dove si sono fatti notare con la squadra Primavera: Sadiq in particolare nella stagione 2014/2015 ha segnato 26 gol in 27 partite.

Napoli-Roma, campionato Primavera 2015/2016: Sadiq segna 3 gol all’esordio con la Roma Primavera

Nell’estate del 2015 sia Nura sia Sadiq sono stati acquistati dalla Roma in prestito. Sadiq è stato pagato 500mila euro, con un diritto di riscatto di 2,5 milioni di euro: una cifra molto alta per un 18enne. Diversi quotidiani sportivi italiani sono certi che la Roma li riscatterà entrambi.