I giocatori del Napoli (AP Photo/Czarek Sokolowski)
  • Sport
  • giovedì 10 Dicembre 2015

Le formazioni ufficiali di Napoli-Legia Varsavia

Una guida sull'ultima partita del Napoli nella fase a gironi di Europa League, che inizia stasera alle 19

I giocatori del Napoli (AP Photo/Czarek Sokolowski)

La partita tra Napoli e Legia Varsavia inizierà staserà alle 19 e si giocherà allo stadio San Paolo di Napoli. È per entrambe le squadre la sesta e ultima partita della fase a gironi dell’Europa League, la seconda competizione per club più importante del continente. Per il Napoli la partita di stasera è poco rilevante: la squadra ha vinto tutte le partite fino adesso ed è già sicura del primo posto nel girone D. Per il Legia Varsavia invece stasera è fondamentale vincere: il Legia Varsavia è ultimo a parimerito con il Brugge a 4 punti ma può ancora passare il turno se dovesse battere il Napoli e la partita tra Brugge e Midtjylland terminasse pari; il Legia avanzerebbe ai sedicesimi di finale solo con una differenza reti più ampia di quella del Midtjylland. Anche per il Napoli comunque, non è una partita totalmente inutile: una vittoria significherebbe più punti nel ranking UEFA per club — e per l’Italia — e 360 mila euro di premio in più.

Le formazioni ufficiali

Entrambe le squadre giocheranno con un 4-3-3: per il Napoli l’attacco iniziale sarà composto da Mertens, Kaddouri e Insigne; per il Legia Varsavia da Guilherme, Kucharczyk e Nikolic.

Napoli (4-3-3) Gabriel; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Strinic; Lopez, Valdifiori, Chalobah; Mertens, El Kaddouri, Insigne
Legia Varsavia (4-3-3) Kuciak; Bereszynski, Pazdan, Lewczuk, Broz; Jodlowiec, Vranjes, Duda; Guilherme, Kucharczyk, Nikolic

 

Napoli

Nonostante la sorprendente sconfitta contro il Bologna nell’ultima partita di campionato, il Napoli è in gran forma. In campionato è terzo a 31 punti, due in meno della prima, l’Inter. Per molti è tra le favorite per la vittoria finale e gran parte del merito va a Maurizio Sarri, l’ex allenatore dell’Empoli che ad inizio stagione venne giudicato da alcuni inadatto a una grande squadra, un po’ frettolosamente. L’andamento della squadra in Europa League fin qui è impeccabile: ha vinto tutte e cinque le partite, ha il miglior attacco e la miglior difesa del torneo ed è sicuro già da due turni della qualificazione come prima nel suo girone. In caso di vittoria stasera sarebbe l’unica squadra di Europa League a concludere la fase a gironi di Europa League a punteggio pieno.

 

Legia Varsavia

Il Legia è considerata la squadra più forte, ricca ed organizzata della Polonia, anche se l’anno scorso non ha vinto il campionato e in questa stagione si trova al secondo posto, distante cinque punti dal Piast, la squadra in testa. Negli ultimi anni hanno giocato per il Legia alcuni dei più forti giocatori polacchi: Krystian Bielik, ora all’Arsenal, il centrocampista Rafal Wolski, e i portieri Lukasz Fabianski, Artur Boruc e Wojciech Szczęsny.

Nella passata edizione dell’Europa League, il Legia riuscì a qualificarsi ai sedicesimi di finale, dove venne poi eliminato dall’Ajax. Quest’anno sta andando decisamente meno bene e ha solo qualche remota possibilità di qualificarsi: può solo vincere, sperare in un pareggio nell’altra partita e deve avere un differenza reti migliore del Midtjylland. I due giocatori più forti che molto probabilmente giocheranno stasera sono Ondrej Duda e Nemanja Nikolic, rispettivamente trequartista e punta centrale. In campionato, Nikolic ha segnato 20 gol in 19 partite mentre Duda è uno dei giovani più talentuosi d’Europa.

Come vedere Napoli-Legia Varsavia

Napoli-Legia Varsavia sarà trasmessa in chiaro da MTV sul canale 8 del digitale terrestre, su Sky Sport 1 in esclusiva per gli abbonati Sky e in streaming su Sky Go.