• Cultura
  • mercoledì 2 Dicembre 2015

Il 2015 su Spotify

Che cosa abbiamo ascoltato di più quest'anno sul popolare servizio di musica in streaming

Spotify, la popolare piattaforma per ascoltare la musica in streaming, ha pubblicato una classifica delle canzoni, dei dischi e dei musicisti più ascoltati quest’anno. Lo aveva già fatto negli anni passati: qui potete trovare quella del 2014 e del 2013. Spotify ha detto che nel 2015 più di 75 milioni di utenti hanno ascoltato musica con il loro servizio, per un totale di circa 20 miliardi di ore. Attraverso i dati di Spotify si scopre che Justin Bieber è stato l’artista più ascoltato in un singolo giorno, il 13 novembre, quando è uscito il suo nuovo disco Purpose, e che Lean On di Major Lazer, Mø e Dj Snake è stata la canzone più ascoltata in assoluto.

Lean On non è stata solo la canzone più ascoltata nel 2015 ma di sempre, secondo i dati di Spotify (Spencer Kornhaber scrive sull’Atlantic però che la canzone più ascoltata del 2016, e probabilmente anche qualche altra, supererà il numero di ascolti di Lean On). Secondo Kornhaber la canzone di Major Lazer ha raggiunto un picco di popolarità e l’anno prossimo saranno in pochi a volerla riascoltare, quindi non continuerà a crescere nelle classifiche di Spotify: «È la canzone più 2015 del 2015». Kornhaber fa inoltre notare che benché sia prima su Spotify, Lean On è stata al massimo in quarta posizione nella classifica di Billboard: se per molti è stata la canzone dell’estate, altri non hanno mai sentito il nome Major Lazer in vita loro. La ragione è che, per quanto lo streaming stia crescendo velocemente, non può ancora essere considerato indicativo delle tendenze nell’intero mercato della musica pop. La maggior parte degli utenti di servizi di streaming come Spotify ascolta prevalentemente musica hip hop ed elettronica, quindi le loro classifiche possono ancora essere considerate “alternative”.