• Cultura
  • venerdì 13 Novembre 2015

È uscito “Purpose”, il nuovo disco di Justin Bieber, e si può ascoltare in streaming

È uscito oggi ed è il quarto. Le sonorità sono abbastanza diverse dal solito

Venerdì 13 ottobre è uscito Purpose, il nuovo disco del cantante canadese Justin Bieber. L’uscita del disco era molto attesa ed era stata annunciata lo scorso agosto dalla pubblicazione del singolo What do You Mean, che ha ottenuto subito un ottimo successo, e arriva a quasi due anni di distanza dall’uscita del precedente disco di Justin Bieber. Purpose è stato prodotto dall’etichetta Def Jam, dura 48 minuti e 13 secondi e contiene 13 canzoni, 19 nella sua versione deluxe, tra cui anche i singoli What do You Mean, Sorry e Where are Ü Now. Il disco si può scaricare da iTunes e Google Play o lo si può ascoltare in streaming su Spotify.

Breve storia di Justin Bieber

Justin Bieber è uno che “si è fatto da solo”, pubblicando i suoi video su YouTube finché Scooter Braun, suo futuro manager, non ha scoperto il suo potenziale e ha deciso di farne una star. Nel 2007, a soli 13 anni, Justin si è trasferito con la madre dal Canada ad Atlanta (fu lei, in realtà, a mettere online per prima i video del figlio durante una competizione canora), dove è stato notato dal cantante Usher e ha firmato un contratto con l’etichetta discografica Island.
Ha avuto inizio così una carriera di quelle che all’improvviso ti trovi Justin Bieber da tutte le parti e ti chiedi cosa sia successo mentre dormivi: decine di milioni di fan su Facebook e su Twitter, vendite da record, onnipresenze digitali e televisive, miliardi di visualizzazioni dei video su YouTube e il mondo dei pre-teenager in adorazione.
Negli anni Justin Bieber è diventato sempre meno un sedicenne con l’aspetto da dodicenne, anche per certe movimentate pieghe della sua vita: nel 2014 è stato condannato per vandalismo a due anni di reclusione, sospesi con la condizionale, per aver lanciato delle uova contro la casa del suo vicino, ed è stato arrestato con l’accusa di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alcool, patente scaduta e resistenza all’arresto.

La copertina del disco

justin-bieber-purpose-3