(Dal film "La signora di Shanghai")
  • Cultura
  • domenica 29 Novembre 2015

25 belle locandine di film noir

Con detective, femme fatale, pistole e omicidi: le ha scelte il sito Rotten Tomatoes in occasione di "Noirvember"

(Dal film "La signora di Shanghai")

Da diversi anni alcune persone negli Stati Uniti hanno deciso che novembre è il mese giusto per celebrare i film noir, un sottogenere del film giallo, e hanno creato Noirvember, un gioco di parole e un motivo per guardare o riguardare alcuni dei migliori film della storia del cinema. Rotten Tomatoes, uno dei più importanti siti sul cinema, ha scelto le migliori locandine di film noir della storia. La maggior parte dei film noir sono usciti negli Stati Uniti negli anni Quaranta e Cinquanta: i loro protagonisti sono di solito dei detective molto problematici e tutt’altro che perfetti, che si trovano a indagare su complicati delitti in ambientazioni cupe, con poca luce e molte cose poco chiare. Nei film noir non mancano quasi mai “femme fatale”, pistole, tradimenti, complotti, alcool e personaggi tutt’altro che ottimisti. Per chi è poco pratico di film di quegli anni, dei più recenti film definiti neo-noir sono per esempio L’uomo che non c’era dei fratelli Coen, Sin CityMulholland Drive di David Lynch.

Abbiamo scelto 25 delle locandine proposte da Rotten Tomatoes. I titoli dei film sono in italiano; le locandine sono quelle statunitensi o, in alcuni casi, francesi: lì il film noir ebbe parecchio successo, e fu proprio la critica francese a iniziare a definire “noir” (neri) certi film.