• Mondo
  • sabato 28 novembre 2015

Le foto del Papa in Kenya e in Uganda

Ha visitato la baraccopoli di Kangemi, fuori Nairobi, e ha celebrato una Messa a Namugongo: poi andrà nella Repubblica Centrafricana

Il Papa arriva alla chiesa di St. Joseph nella baraccopoli di Kangemi a Nairobi, Kenya, 27 novembre 2015 (AP Photo/Ben Curtis)

In questi giorni Papa Francesco è in viaggio in alcuni paesi dell’Africa orientale e centrale: fino a venerdì 27 novembre era in Kenya, da venerdì a domenica rimarrà in Uganda e concluderà il suo viaggio nella Repubblica Centrafricana. Una delle sue ultime tappe in Kenya è stata la baraccopoli di Kangemi alla periferia di Nairobi. Venerdì sera Papa Francesco è arrivato in Uganda, dove sabato mattina ha celebrato una Messa a Namugongo, il più importante luogo di pellegrinaggio del paese. La Messa si è tenuta in onore di 45 persone che la Chiesa cattolica considera dei martiri: furono uccise perché fra il 1885 e il 1887 si rifiutarono di abbandonare la fede cattolica per il volere di un re locale, e nel 1965 vennero beatificate da Paolo VI. Alla Messa era atteso l’arrivo di circa due milioni di persone: non è ancora chiaro quante stiano effettivamente partecipando all’evento. Il viaggio di Papa Francesco in Africa si concluderà lunedì 30 novembre.