La ginnasta cinese Fan Yilin (Ian MacNicol/Getty images)
  • Sport
  • mercoledì 28 Ottobre 2015

Come vanno i mondiali di ginnastica artistica

In corso a Glasgow, in Scozia: la squadra italiana femminile è arrivata settima e si è qualificata alle Olimpiadi, quella maschile è stata eliminata

La ginnasta cinese Fan Yilin (Ian MacNicol/Getty images)

Sono iniziati lo scorso 23 ottobre a Glasgow, in Scozia, i campionati mondiali di ginnastica artistica. Dopo i primi giorni di qualificazioni, martedì sono iniziate le finali, che termineranno il primo novembre. La prima finale che si è giocata è quella per le squadre femminili: è stata vinta dagli Stati Uniti, seguita da Cina e Regno Unito. L’Italia è arrivata settima.

Le prime otto squadre, maschili e femminili, che si sono qualificate alle finali si sono automaticamente qualificate anche ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro del 2016: tra queste c’è anche la squadra femminile italiana, composta da alcune ginnaste protagoniste del docu-reality “Ginnaste – Vite parallele”, trasmesso da MTV, che è arrivata al quinto posto. La squadra maschile italiana invece ha concluso le qualificazioni al diciannovesimo posto: non parteciperà quindi né alle finali dei campionati né alle prossime Olimpiadi. Secondo regolamento due atleti delle squadre classificate dal sedicesimo posto in poi possono qualificarsi alle Olimpiadi superando il test event di aprile. Al momento non si sa ancora quali atleti italiani avranno questa possibilità.