• Cultura
  • mercoledì 28 Ottobre 2015

Le case dei registi, immaginate

L'architetto e illustratore italiano Federico Babina disegna le case di decine di registi famosi, partendo dalle scene dei loro film

L’architetto e illustratore italiano Federico Babina – di cui sul Post abbiamo già pubblicato diversi lavori – ha realizzato un nuovo progetto dal titolo ARCHIDIRECTOR, una serie di poster che illustrano le case immaginarie di decine di famosi registi cinematografici, in cui i dettagli di ogni edificio si rifanno a scene dei film di ogni regista. “I registi sono come gli architetti del cinema”, ha spiegato Babina, “Sono quelli che costruiscono storie che, come se fossero degli edifici, avvolgono lo spettatore e lo conducono in un mondo diverso. Ciascuno con il proprio stile, il proprio linguaggio e la propria estetica, pensano, progettano e costruiscono luoghi e storie che ci ospitano per tutta la durata del film”. Per il nuovo progetto Babina ha realizzato anche un sito in cui alcune delle illustrazioni diventano delle animazioni, accompagnate da brani musicali.