Un cartellone di benvenuto per Papa Francesco su una finestra di una casa all'Havana (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • sabato 19 Settembre 2015

I preparativi per l’arrivo di Papa Francesco a Cuba

Sulle pareti delle case e delle chiese delle città cubane ci sono cartelli e poster per festeggiare la storica visita del Papa, che si fermerà fino a martedì

Un cartellone di benvenuto per Papa Francesco su una finestra di una casa all'Havana (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Papa Francesco arriverà sabato 19 settembre a Cuba nel corso del viaggio più lungo da quando è stato nominato Papa. Si fermerà a Cuba fino a martedì, e poi visiterà per altri quattro giorni gli Stati Uniti. Nei primi due giorni Papa Francesco terrà due messe al’Avana, mentre lunedì passerà sia da Holguín che da Santiago. In questi giorni L’Avana è piena di manifesti e poster con la faccia del Papa e scritte di benvenuto, appesi sulle finestre delle case e sulle pareti delle chiese. È stata già attrezzato anche il palco da dove Papa Francesco terrà una messa, in Piazza della Rivoluzione, dove è presente anche un’enorme insegna luminosa con il viso di Ernesto “Che” Guevara.