Gli arazzi commissionati nel Cinquecento da Cosimo I de’ Medici, esposti alla Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio a Firenze. (ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI)
  • Cultura
  • lunedì 14 Settembre 2015

Gli arazzi rinascimentali esposti a Firenze

Le foto delle opere commissionate dai Medici nel Cinquecento ed esposte da martedì a Palazzo Vecchio

Gli arazzi commissionati nel Cinquecento da Cosimo I de’ Medici, esposti alla Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio a Firenze. (ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI)

È esposta da martedì 15 settembre ai musei di Palazzo Vecchio, a Firenze, la mostra “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino”, che mette insieme gli arazzi che mostrano la storia di Giuseppe narrata nella Genesi. I 20 arazzi esposti, che raffigurano le “Storie di Giuseppe Ebreo”, furono commissionati da Cosimo I de’ Medici, realizzati tra il 1545 e il 1553 ed esposti alla Sala dei Duecento; oggi sono considerati una testimonianza molto importante dell’artigianato e dell’arte rinascimentale. La mostra – che è già stata esposta a Roma e a Milano – sarà aperta fino al 15 febbraio 2016 proprio alla Sala dei Duecento di Palazzo Vecchio; il biglietto per entrare costa 2 euro.