Foto Fabio Cimaglia / LaPresse

Nunzia De Girolamo dice che «adesso esiste il Nuovo Centro Sinistra»

Ma qualora ve lo stiate chiedendo: no, «ancora» non esce dal partito

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse

Nunzia De Girolamo, deputata di Nuovo Centro Destra alla Camera, si lamenta da mesi della presunta eccessiva vicinanza del suo partito al Partito Democratico e in generale al centrosinistra; questi argomenti sono accompagnati costantemente da allusioni e minacce a una sua possibile uscita dal partito. Oggi De Girolamo ha pubblicato un messaggio su Facebook per lamentarsi ancora una volta del suo partito, dicendo:

NON ESISTE PIU’ NCD MA NCS, NUOVO CENTROSINISTRA
Non esiste più Ncd, adesso esiste Ncs, ovvero Nuovo centrosinistra, come dimostra l’intervista di oggi del sottosegretario Gioacchino Alfano che, per Napoli, parla di primarie del partito insieme al Pd. Ebbene, io sono sempre stata di centrodestra e intendo continuare ad esserlo, l’ho sempre detto molto chiaramente. L’alleanza con il Pd doveva essere un’alleanza a tempo, funzionale ad approvare le riforme e a far uscire il Paese dalla crisi. Questa era la premessa con cui ho fondato il Nuovo Centrodestra, purtroppo questa premessa e’ stata ampiamente tradita da Ncd per entrare nel partito di Renzi. Io al contrario, continuero’ ad essere coerente con la mia storia e a lavorare per la ricostruzione del centrodestra.

E quindi alcuni hanno interpretato questo messaggio come una sua dichiarazione di uscita dal partito, finalmente. In un’intervista pubblicata oggi sul Mattino, però, De Girolamo dice: «No, non sono ancora andata via».