(Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Sport
  • lunedì 24 Agosto 2015

Tutte le maglie della Serie A 2015-2016

Da quelle molto sobrie di Inter e Fiorentina a qualche scelta più bizzarra: da quella giallonera del Milan a quella grigia della Roma

(Maurizio Lagana/Getty Images)

La nuova stagione di Serie A, il più importante campionato italiano di calcio, è iniziata lo scorso weekend: e oltre a giocare e mostrare a che punto sono, le squadre hanno avuto l’occasione di mostrare le nuove maglie che utilizzeranno durante la stagione. È abitudine di tutte le squadre cambiare leggermente la propria maglia da gara da una stagione all’altra: alcune – come il Genoa o il Sassuolo – hanno deciso di cambiare pochissimo rispetto al loro stile “storico”, mentre altre squadre hanno fatto la scelta opposta.

L’Inter, dopo un anno con una bizzarra maglia nera a striscioline azzurre, è tornata al classico abbinamento nero-azzurro a bande verticali. Anche la Fiorentina, che ha iniziato una collaborazione con il marchio francese Le Coq Sportif, utilizzerà invece una maglia piuttosto sobria, dopo quella a inserti colorati e a pois dell’anno scorso. Alcune fra le maglie più bizzarre, però, devono ancora essere presentate, e ne sono trapelate solo alcune foto: è il caso della terza maglia del Milan – verde con inserti gialli – e della terza della Roma, completamente grigia. Ancora non si sa nulla della maglia da trasferta del Napoli, che negli anni ci ha abituato a discrete tamarrate (la maglia a jeans, o quella con la fantasia mimetica).

Lo sponsor tecnico più utilizzato dalle squadre di Serie A è la Nike, che fornisce le magliette a Roma, Inter, Atalanta e Verona. Poi ci sono Kappa e Joma: la prima produce le magliette di Napoli, Torino e Sassuolo, la seconda quelle di Empoli, Sampdoria e Palermo.