Lewis Hamilton. (Mark Thompson/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 23 agosto 2015

L’ordine di arrivo del Gran Premio del Belgio di Formula 1

Hanno vinto le Mercedes, come ci si aspettava: Vettel aveva fatto una gran rimonta ed era terzo, ma ha rotto una gomma al penultimo giro

Lewis Hamilton. (Mark Thompson/Getty Images)

Ordine d’arrivo:

1)Lewis Hamilton (Mercedes)
2) Nico Rosberg (Mercedes)
3) Romain Grosjean (Lotus-Renault)
4) Daniil Kvyat (Red Bull)
5) Romain Perez (Force India)
6) Felipe Massa (Williams)
7) Kimi Räikkönen (Ferrari)
8) Max Verstappen (Toro Rosso)
9)  Valtteri Bottas (Williams-Mercedes)
10) Marcus Ericsson (Sauber)
11) Felipe Nasr (Sauber)
12) Sebastian Vettel (Ferrari)
13) Fernando Alonso (McLaren)
14) Jenson Button (McLaren)
15) Roberto Mehri (Manor Marussia)
16) William Stevens (Manor Marussia)

Ritirati:
Daniel Ricciardo (Red Bull)
Pastor Maldonado (Lotus-Renault)
Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
Carlos Sainz (Toro Rosso)

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.