Una megattera e il suo piccolo nelle acque di Roca Partida, nell’arcipelago messicano di Revillagigedo. (© Anuar Patjane – Natonal Geographic Traveler Photo Contest)

I vincitori del concorso di “Traveler”

Le fotografie sui viaggi premiate dal National Geographic: ha vinto la foto di una megattera e del suo piccolo circondati dai sommozzatori

Una megattera e il suo piccolo nelle acque di Roca Partida, nell’arcipelago messicano di Revillagigedo. (© Anuar Patjane – Natonal Geographic Traveler Photo Contest)

Una fotografia subacquea scattata in Messico da Anuar Patjane Floriuk ha vinto il Traveler Photo Contest, il concorso dedicato ai viaggi e alla natura organizzato ogni anno dalla rivista Traveler della casa editrice National Geographic. L’immagine, intitolata “Whale Whisper”, ritrae alcuni sommozzatori che nuotano insieme a una megattera e al suo piccolo nelle acque di Roca Partida, un’isola dell’arcipelago messicano di Revillagigedo. Floriuk ha spiegato che «non avevo progettato di scattarla. Stavo facendo qualche foto vicino alla testa della balena e improvvisamente si è messa a nuotare verso gli altri subacquei. Loro hanno fatto largo a lei e al suo piccolo e io ho scattato quando mi è sembrato che la composizione e il senso del movimento fossero al meglio». La foto è stata scelta da una giuria di esperti e fotografi tra oltre 17 proposte.

Al secondo posto è arrivata “Gravel Workmen”, scattata da Faisal Azim a Chittagong, in Bangladesh, che raffigura tre spacca-pietre che guardano dalla finestra; e al terzo “Camel Ardah” di Ahmed Al Toqi of Muscat, che mostra una tradizionale corsa di cammelli in Oman. La giuria ha anche assegnato sette premi al merito: c’è una foto su una sauna sulle Dolomiti, a 2.800 metri, un’altra con tre rinoceronti bianchi in Uganda, e una nell’altipiano di Deadvlei, in Namibia, con alberi vecchi 900 anni.