(Fabio Ferrari - LaPresse)
  • Sport
  • sabato 1 Agosto 2015

Simone Ruffini ha vinto l’oro nella 25 chilometri ai Mondiali di nuoto

E Matteo Furlan è arrivato terzo: è la seconda medaglia d'oro dell'Italia ai Mondiali di nuoto in corso a Kazan

(Fabio Ferrari - LaPresse)

Il nuotatore italiano Simone Ruffini ha vinto l’oro nella gara dei 25 chilometri di fondo ai Mondiali di nuoto in corso a Kazan, in Russia. Nella stessa gara è arrivato al terzo posto Matteo Furlan, un altro italiano, che pochi giorni fa era arrivato terzo anche nella 5 chilometri del fondo.  Ruffini e Furlan sono rimasti nelle prime posizioni di gara già dai primi chilometri: a due terzi circa della gara sono riusciti a staccare tutti gli altri atleti, seguiti solo dallo statunitense Alex Meyer. Ruffini ha poi concluso la gara in 4 ore, 53 minuti e 10 secondi. Al secondo posto è arrivato Meyer con un ritardo di 4 secondi, mentre Furlan è arrivato terzo a un minuto e 27 secondi di distanza da Ruffini. Quelle di Ruffini e Furlan sono rispettivamente la quinta e la sesta medaglia ottenute dall’Italia ai Mondiali di nuoto di Kazan finora. Domenica 2 agosto inizieranno le gare di nuoto in vasca.

Ruffini ha 25 anni ed è nato a Tolentino, in provincia di Macerata. È la prima medaglia importante della sua carriera: nel 2010 era stato campione italiano dei 5000 metri in stile libero, mentre agli Europei del 2010 aveva vinto il bronzo nella 5 chilometri di fondo a cronometro. Furlan ha 26 anni, è nato a San Vito al Tagliamento in provincia di Pordenone e di recente – oltre al bronzo nella 5 chilometri ai Mondiali in corso – ha vinto l’argento nella 10 chilometri di nuoto in acque libere alle Universiadi del 2015.

Sul podio, dopo la premiazione, Ruffini ha anche chiesto alla sua fidanzata di sposarlo esponendo un piccolo cartello. La sua fidanzata è Aurora Ponselè, forte nuotatrice 23enne e attuale detentrice del record italiano sui 1500 metri stile libero in vasca corta. Più tardi, Ponselè ha fatto sapere di avere accettato la proposta di Ruffini.

https://twitter.com/LiaCapizzi/status/627456296657244160