AP Photo/Ivan Fernandez
  • Sport
  • martedì 14 Luglio 2015

I festeggiamenti per il ritorno di Carlos Tevez al Boca Juniors

Circa 40.000 persone si sono radunate alla Bombonera di Buenos Aires per festeggiare il ritorno di Tevez al Boca, dopo 11 anni

AP Photo/Ivan Fernandez

Lunedì sera allo stadio La Bombonera di Buenos Aires, in Argentina, circa 40.000 persone si sono radunate per festeggiare il ritorno del calciatore Carlos Tevez al Boca Juniors, la squadra di calcio locale. Carlos Tevez è uno dei più forti attaccanti argentini  degli ultimi anni: dopo aver giocato tra il 2001 e il 2004 per il Boca Juniors si è trasferito in Brasile al Corinthians prima e poi in Inghilterra – dove ha giocato per il West Ham, per il Manchester United e il Manchester City – e infine in Italia, dove ha giocato le ultime due stagioni con la Juventus, vincendo tra le altre cose due scudetti.

Tevez, che ha 31 anni, aveva spesso parlato della sua volontà di ritornare al Boca Juniors per finire la sua carriera da calciatore e quest’anno ha trovato un accordo con la Juventus per poterlo fare in anticipo rispetto alla scadenza del suo contratto. Tevez si è presentato alla Bombonera accompagnato dalle sue sorelle, ha ringraziato i tifosi, ha posato per alcune foto e ha calciato alcuni palloni verso i tifosi sugli spalti.