(Shaun Botterill/Getty Images)
  • Sport
  • domenica 12 luglio 2015

Novak Djokovic ha vinto Wimbledon

Ha battuto Roger Federer dopo una finale molto combattuta: è la sua terza vittoria a Wimbledon in carriera

(Shaun Botterill/Getty Images)

Novak Djokovic, tennista serbo di 28 anni, ha vinto il torneo di Wimbledon – il più importante torneo di tennis al mondo – battendo in finale lo svizzero Roger Federer per 3 set a 1. È la terza vittoria per Djokovic nel torneo dopo quella del 2011 e quella del 2014, la nona in carriera in uno Slam (cioè i quattro tornei più importanti della stagione: oltre a Wimbledon ci sono Roland Garros, US Open e Australian Open). La finale di Wimbledon tra Djokovic e Federer è stata una partita molto combattuta: Djokovic ha vinto il primo set e ha avuto sette set point nel secondo, che però Federer ha vinto dopo un lunghissimo tie break. Dopo, Djokovic ha vinto piuttosto agilmente i restanti due set. Dopo la partita, per festeggiare la vittoria, Djokovic ha mangiato un po’ dell’erba del campo di gara (come aveva già fatto dopo le vittorie del 2011 e del 2014).

Djokovic è da anni il più forte tennista al mondo, e da più di un anno è il numero uno del ranking mondiale. Quello di oggi è stato il quarantesimo incontro che ha giocato contro Federer da quando è professionista. Djokovic aveva battuto Federer anche nella finale del torneo di Wimbledon giocata lo scorso anno.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.