Pietro Grasso e la maglietta della senatrice Mussini

Il presidente del Senato le ha detto che non l'avrebbe fatta parlare con una scritta sulla maglietta, la senatrice ha risposto ironicamente

Durante la discussione al Senato sul ddl di riforma della scuola sul quale è previsto oggi il voto di fiducia, ha chiesto di intervenire la senatrice Maria Mussini, insegnante, eletta con il Movimento Cinque Stelle e ora passata al gruppo misto. La senatrice indossava una maglietta bianca con una scritta nera che diceva “Diritto allo studio”. Dopo che le è stata data la parola e che lei si è alzata dal banco, il presidente del Senato Pietro Grasso le ha fatto notare che

Con una scritta sulla maglietta non può parlare.

La senatrice, con ironia, ha risposto:

Che faccio, presidente, mi spoglio?

Grasso ha poi cercato di capire che cosa ci fosse scritto sulla maglietta e, appurato che non offendeva nessuno, ha permesso a Mussini di proseguire il suo intervento.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.