• Mondo
  • domenica 29 Marzo 2015

Il video dell’esplosione dei palazzi nel centro di New York

È stato girato da una telecamera di sorveglianza dall'altra parte della strada: ci sono ancora due dispersi

È stato diffuso un video girato da una telecamera di sorveglianza che mostra la forte esplosione che giovedì ha causato l’incendio e il crollo di tre palazzi nel centro di New York, nell’East Village a Manhattan. Ventidue persone sono rimaste ferite, di cui due in maniera grave. Domenica 29 marzo, i pompieri hanno ritrovato tra le macerie i corpi di altre due persone. Le indagini non hanno ancora confermato la causa dell’esplosione, ma il sindaco di New York Bill de Blasio aveva detto in una conferenza stampa che dalle prime prove raccolte sembra che ci fossero alcuni problemi alla linea del gas (diversi mesi prima dell’incidente la conduttura aveva subito delle riparazioni per via di alcune modifiche compiute illegalmente, che avevano causato delle perdite). Le due persone disperse sono due ragazzi di 23 e 27 anni, che al momento dell’esplosione si trovavano in un ristorante di sushi in uno degli edifici.