Renzi “gasatissimo” dai progetti di Marchionne

Lo ha detto durante la sua visita al centro stile di FCA a Torino

Dopo avere partecipato nella mattina al funerale di Michele Ferrero ad Alba (Cuneo), il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha raggiunto Torino dove ha visitato il centro di ricerca per l’auto GM Powertrain e in seguito il centro stile di FCA, incontrando il suo amministratore delegato Sergio Marchionne. Uscendo dalla fabbrica dopo avere visto in anteprima alcuni nuovi modelli di automobile, ha detto di essere “gasatissimo dai progetti di Marchionne”.

Rivolgendosi ai lavoratori del settore dell’auto, Renzi ha ricordato che:

L’industria che vince non è quella della lagna ma quella dell’innovazione e della curiosità. Siamo un paese manifatturiero, secondo alla Germania, ma li riprenderemo. Siamo circondati dall’idea che l’industria che funziona sia quella della lagna tanto che le televisioni parlano sempre di cervelli all’estero. Ma è una realtà che continua ad avere molti limiti. Voi siete una straordinaria opportunità per il nostro futuro e spero che altre realtà tornino a credere nel nostro Paese.

Renzi ha anche scherzato con alcuni operai al momento della foto con Marchionne in fabbrica.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.