• Scienza
  • mercoledì 18 Febbraio 2015

La palla di fuoco sopra la Pennsylvania

Il video del meteorite entrato nell'atmosfera terrestre sopra gli Stati Uniti nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 febbraio

La NASA ha comunicato che nella nottata tra martedì 17 e mercoledì 18 febbraio un meteorite, del peso di circa 230 chili e 60 centimetri di diametro, è entrato nell’atmosfera terrestre appena fuori Pittsburgh, negli Stati Uniti. Il meteorite aveva una velocità di circa 73mila chilometri orari e nelle immagini appare come una palla di fuoco: si è persa la visuale quando è arrivato a un’altitudine di circa 20 chilometri da terra. I suoi frammenti o piccoli meteoriti che non si sono distrutti al contatto con l’atmosfera terrestre dovrebbero comunque essere caduti da qualche parte intorno a Kittanning, in Pennsylvania. La NASA ha anche pubblicato su Facebook un’animazione che mostra la traiettoria del meteorite dallo spazio fino all’atterraggio nell’ovest della Pennsylvania.

Esiste un network – chiamato All-sky Fireball Network e composto da più videocamere in bianco e nero – che il Meteoroid Environment Office (MEO) della NASA tiene acceso per osservare i meteoriti molto luminosi. Attualmente la rete è composta da più di 15 videocamere collocate su tetti di scuole e altri edifici pubblici, o dentro appositi osservatori.