• TV
  • sabato 14 Febbraio 2015

Sanremo 2015, gli ascolti della quarta puntata

Sanremo è andato bene anche ieri sera, nella sera della finale delle "Nuove Proposte": ha fatto il 47,82 per cento di share e una media di 9.857.000 di spettatori

Il Festival di Sanremo è andato bene anche nella quarta puntata dell’edizione del 2015. Sanremo è stato visto su Raiuno da 9.857.000 spettatori, col 47,82 per cento per cento di share. Il dato è una media ponderata tra i dati delle due “parti” in cui è stata formalmente divisa la serata di Sanremo: la prima parte è stata vista in media da 12.021.000 spettatori (46,28 per cento di share), la seconda da 6.253.000 spettatori (53,50 per cento di share).

In realtà, dal calcolo dello share è stata esclusa, come ha spiegato un articolo del Corriere della Sera, “Sanremo Start”, cioè la parte di trasmissione andata in onda tra le 20 e 43 e le 21 e 13, durante la quale si sono esibite le “Nuove Proposte”. “Sanremo Start” ha ottenuto il 30 per cento di share, un buon risultato, ma comunque molto inferiore allo share ottenuto dal resto della trasmissione. Il concorso “Nuove Proposte” è stato vinto dal 24enne cantautore Giovanni Caccamo. La terza puntata del Festival di quest’anno, quella trasmessa l’altro ieri, è stata invece vista da 10.586.000 spettatori, col 49,51 per cento per cento di share.

Nel 2014 la quarta puntata era stata vista da 8.188.000 di telespettatori, con il 37,97 per cento di share; nel 2013 invece era stata vista da 11.538.000 spettatori, con il 48,17 per cento di share: quest’ultima era stata la miglior quarta serata in termini di spettatori da diversi anni a questa parte (nel 2008, quando il Festival fu condotto da Pippo Baudo e Piero Chiambretti, la quarta serata ottenne 5.305.000 di spettatori, una specie di record negativo).