• Mondo
  • mercoledì 14 Gennaio 2015

Le foto di papa Francesco in Sri Lanka

È arrivato martedì, ha tenuto una messa con mezzo milione di fedeli e giovedì ripartirà per le Filippine

Papa Francesco si trova a Colombo, in Sri Lanka, per il suo secondo viaggio in Asia, dopo quello in Corea del Sud. Il papa è arrivato nella mattina del 13 gennaio e resterà fino al 15, quando si sposterà nelle Filippine fino a lunedì 19 gennaio, giorno in cui è prevista la sua partenza per tornare a Roma.

Papa Francesco è stato accolto all’aeroporto della capitale Colombo dal neo-eletto presidente cingalese Maithripala Sirisena e da migliaia di fedeli, danzatori e musicisti: ha tenuto un discorso in cui ha invitato il paese alla “riconciliazione, alla solidarietà e alla pace», riferendosi alla lunga guerra tra l’esercito governativo e i secessionisti delle Tigri Tamil, conclusasi nel 2009. Il momento più importante del viaggio in Sri Lanka è stata la messa di canonizzazione di Giuseppe Vaz (Goa, 1651 – Sri Lanka, 1711), che fu missionario a Ceylon, come veniva chiamato allora lo Sri Lanka, e che tradusse il vangelo in cingalese e tamil: hanno partecipato più di 500mila fedeli, molti dei quali hanno passato la notte accampati nelle tende. Nel pomeriggio andrà a pregare nella chiesa di Madhu, una città che si trova nel nord dello Sri Lanka e che è stata a lungo controllata dalle Tigri Tamil, prima di venire riconquistata dal governo.