• Mondo
  • sabato 10 Gennaio 2015

Il grosso incidente con 170 auto in Michigan

È rimasto coinvolto anche un camion che trasportava oltre 18 mila chili di fuochi artificiali: una persona è morta e ci sono diversi feriti

Venerdì 9 gennaio sulla interstatale 94, in Michigan, c’è stato un grosso incidente stradale che ha coinvolto 170 veicoli, su entrambe le carreggiate della strada. L’incidente ha avuto la dinamica di un enorme tamponamento, ed è avvenuto verso le 10 di mattina tra le città di Kalamazoo e Battle Creek, a causa dello spesso strato di neve che ricopriva la strada: in questi giorni nella regione dei Grandi Laghi, nel nord-est degli Stati Uniti, ha nevicato molto (e infatti Chicago è ghiacciata, come ogni inverno).

L’autista canadese di un camion è morto, ha detto la polizia, e almeno 23 persone sono rimaste ferite. Tra i veicoli coinvolti c’è stato anche un camion che trasportava oltre 18 tonnellate di fuochi artificiali: ha preso fuoco e sono esplosi in maniera piuttosto spettacolare. Un altro camion trasportava degli acidi.