• Sport
  • giovedì 18 Dicembre 2014

Le foto di sport più belle del 2014

Quelli che hanno vinto, quelli che hanno perso, quelli che sono caduti, le loro mani, i loro cavalli, le loro vele, e altre immagini stupende dell'anno che finisce

Cosa ci ricordiamo dello sport del 2014, anno pari di Olimpiadi invernali e di Mondiali? Cerchiamo di dimenticare, piuttosto, com’è andata con l’Italia in Brasile: ma è indimenticabile la travolgente vittoria della Germania, soprattutto nel passaggio che ha spianato il Brasile ancora più che nella finale con l’Argentina. Poi la Juve ha fatto il record di punti in Serie A, Errani e Vinci hanno vinto a Wimbledon, un italiano ha vinto il Tour de France. Ma è stato anche l’anno dell’incidente a Michael Schumacher, del processo a Pistorius, e quello in cui si è sciolta una squadra di basket che aveva appena giocato la finale del campionato italiano.

Ma tra gli eventi più o meno memorabili, lo sport del 2014 è stato come sempre occasione di scene, momenti, immagini formidabili, spesso in occasioni di un attimo che neanche sarebbero finite sui giornali. Come dicevamo già l’anno scorso, ed è sempre vero, alla fine si riguardano le cose successe durante l’anno: una quantità di attenzioni appassionanti intorno ad altro, e una serie di storie e momenti memorabili, soprattutto fotografati. Una bellezza, a rivederli.