• Sport
  • mercoledì 29 ottobre 2014

Il logo dei Mondiali di Russia 2018

È stato presentato sulla Stazione Spaziale Internazionale e poi proiettato sulla facciata del Bolshoi, a Mosca

Martedì 28 ottobre è stato presentato il logo dei Mondiali di calcio del 2018, che si terranno per la prima volta nella storia in Russia. Il logo è stato disegnato da un’agenzia di marketing portoghese, la Brandia Central, e ha qualche somiglianza con quello dei Mondiali del 2014 in Brasile: è stato svelato dall’equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale e poi proiettato con delle luci sullo storico Teatro Bolshoi a Mosca.

Il lancio del logo è stato seguito in diretta tv da Mosca in un programma a cui hanno partecipato per l’occasione il presidente della FIFA Joseph Blatter, il presidente del Comitato Organizzatore russo Vitaly Mutko, il segretario generale della FIFA Jerome Valke e il campione del mondo 2006 Fabio Cannavaro. Sempre in giornata, Blatter e il presidente russo Vladimir Putin avevano visitato lo stadio Luzhniki, che è in costruzione e ospiterà la finale del Mondiale l’8 luglio 2018.

Il design ufficiale e lo slogan dei Mondiali 2018 verranno presentati nella prima parte del 2015; il poster e la mascotte invece alla fine del 2016.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.