• Sport
  • domenica 19 Ottobre 2014

I gol di Sneijder in Galatasaray-Fenerbahçe

Il centrocampista olandese ne ha segnati due negli ultimi minuti, da fuori area, permettendo al Galatasaray di vincere una delle partite più attese nel campionato turco

Sabato si è giocata a Istanbul una delle partite tradizionalmente più attese – e considerata più a rischio di scontri tra le tifoserie avversarie – nel campionato turco di calcio: Galatasaray-Fenerbahçe. Diversi giornali sportivi internazionali se ne occupano oggi non per i disordini, che non si sono verificati, ma perché la partita è stata decisa soltanto negli ultimi minuti da due gol molto belli segnati da uno dei calciatori olandesi più noti degli ultimi anni, Wesley Sneijder.

Il Fenerbahçe ha giocato quasi tutto il secondo tempo con un giocatore in meno, a causa di un’espulsione al 53esimo minuto; ciononostante il Galatasaray non è riuscito ad andare in vantaggio. Poi, quando mancavano due minuti alla fine della partita, e il risultato era ancora 0-0, Sneijder ha ricevuto il pallone a centrocampo, e da distanza notevole lo ha calciato con forza ed “effetto”, facendolo finire nell’angolo superiore destro della porta del Fenerbahçe.

Tre minuti più tardi, durante il primo minuto di recupero della partita, Sneijder ha segnato un altro gol da distanza simile, e di nuovo calciando col piede destro. Il Fenerbahçe ha poi segnato un gol al 95esimo: la partita è terminata 2-1 per il Galatasaray.

Come è noto, Wesley Sneijder ha giocato anche nel campionato italiano, per quattro stagioni nell’Inter, con cui ha vinto una Champions League, uno scudetto e due Coppe Italia. Negli ultimi tempi – sostanzialmente da dopo il Mondiale in Brasile – non stava giocando molto bene: Sneijder ha 30 anni ed è considerato da molti commentatori sportivi nella parabola discendente della sua carriera calcistica. Ad ogni modo, insieme al suo coetaneo Arjen Robben è stato uno dei giocatori migliori della nazionale olandese alla scorso Mondiale, e continua a risultare spesso decisivo anche con il Galatasaray. Sneijder gioca ancora bene soprattutto contro avversari molto forti (nel dicembre scorso fu lui a segnare contro la Juventus un gol che permise al Galatasaray di vincere la partita e di ottenere la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League).